|

Esplosione New York: sono due i palazzi crollati a Manhattan

Paura a New York dove due palazzi sono crollati in seguito a un’espolsione dovuta a una fuga di gas, secondo quanto riportato dalle autorità. Due i morti accertati finora, una quindicina i feriti e quattro i dispersi. La cronaca della giornata:

ESPLOSIONE A NEW YORK, I VIDEO – I pompieri al lavoro:

Le prime immagini:

)

Le palazzine colpite:

Le due palazzine coinvolte nell'esplosione
Le due palazzine coinvolte nell’esplosione

 

LE VITTIME E I FERITI – Secondo le informazioni diffuse dalle autorità sarebbero quattro i feriti estratti per ora dalle macerie, due dei quali in condizioni critiche sono poi deceduti, anche se i vigili del fuoco hanno detto non poter ancora accertare se sotto le macerie dei due edifici ci siano altre persone intrappolate o più probabilmente morte.

visioni da 9/11
visioni da 9/11

ESPLOSIONE NEW YORK, DUE PALAZZI CROLLANO – Sono due gli edifici crollati nell’esplosione a Manhattan, secondo quanto riferito da alcuni testimoni. L’esplosione sarebbe avvenuta intorno alle 9.30 di questa mattina. Altre costruzioni adiacenti sono state danneggiate cosi’ come le auto parcheggiate nelle vicinanze. La visibilita’ nella zona e’ ridotta a causa del denso fumo provocato dall’esplosione.  La zona, East Harlem per la precisione, e’ una di quelle sovraffollate. Testimoni e residenti hanno raccontato di aver sentito una forte esplosione provenire dall’edificio intorno alle 9 di mattina ora locale. Sul posto, i vigili del fuoco hanno attivato il massimo livello di intervento (livello 5) e sul posto sono arrivate per precauzione anche gli artificieri. Nel crollo potrebbero essere rimasti danneggiati anche gli edifici vicini; l’incendio sembra comunque limitato a un solo palazzo. Alcuni dei feriti potrebbero essere rimasti coinvolti dalla caduta dei detriti. Non e’ chiaro invece se ci siano persone intrappolate sotto le macerie.

ESPLOSIONE NEW YORK, ALTRE FOTO, SITUAZIONE “SOTTO CONTROLLO” – La situazione sul sito di Manhattan dove e’ crollato un edificio, probabilmente a causa di un incendio che ha innescato un’esplosione, “e’ sotto controllo”. Lo affermano i vigili del fuoco, come riporta la Cnn. Intanto sui social arrivano altre foto:

 

ESPLOSIONE NEW YORK, FUGA DI GAS? – Molte fonti continuano a parlare di un’esplosione dovuta a fuga di gas in un salone di bellezza vicino

 

 

Questo il palazzo prima del crollo

ESPLOSIONE NEW YORK, IL VIDEO DEL FUMO – Siu Instagram i primi video di quanto sta accadendo.  Almeno undici persone sono state trasportate in ospedale in seguito al crollo di un edificio a Manhattan, nella zona di Harlem. Lo riferisce la Nbc. Secondo alcune fonti, il palazzo crollato era in costruzione.

E le prime foto dall’alto su Twitter: non si sa ancora cosa sia realmente successo. Qualcuno parla di fuga di gas (vedi in basso). Altri testimoni raccontano di un enorme boato udibile a isolati di distanza.

ESPLOSIONE A NEW YORK, LE PRIME INFORMAZIONI – Un’esplosione ha causato il crollo di un edificio a Manhattan. Secondo i media locali all’interno ci sono ”persone intrappolate”. Sul luogo stanno arrivando i soccorsi.  Secondo Nbc si sarebbe tratto di una enorme esplosione. Secondo la corrispondente Sky, il palazzo crollato è di tre piani.

 

Alcune fonti estere su Twitter parlano di una esplosione dovuta alla fuga di gas

 

Altra foto da CbsNews

Bih9eQ2IEAAwB31