|

La lettera di Fabrizio Corona a Matteo Renzi

Il Fatto Quotidiano pubblica oggi un estratto del libro di Fabrizio Corona, “Mea Culpa”, con una lettera indirizzata a Matteo Renzi. Si parla della copertina di Chi con la famosa foto del giubbotto di pelle:

matteo renzi chi copertina

Ecco la lettera:

Caro Matteo, da te non me l’aspettavo, ci sono rimasto anche un po’ male. Il corpo è comunicazione. Quella foto su Chi, anche se può sembrare banale e superficiale, ha un significato particolare. Per uno che ti seguiva come me, per uno che ha sempre pensato che l’unica possibilità per un futuro diverso, per un cambiamento, per un paese nuovo e giovane fossi tu. Ma con quella foto mi hai dato l’impressione di una persona che lascia le cose a metà, di uno che nasconde la verità, di uno che vuole rappresentare la perfezione che non ha. Forse è per questo che, alla fine, non riesco a identificarmi nella politica: è perché – oggi quella foto mi ci ha fatto riflettere – non posso avere stima e fiducia per un modello in cui non mi riconosco.