|

La prima foto «rubata» dell’iPhone 6

Incredibilmente sottile: ecco cosa salta all’occhio della scocca interna di quello che, a quanto pare, sarà il nuovo iPhone 6. È il sito cinese C Technology a pubblicare per primo la foto che, inevitabilmente, è rimbalzata su tutti gli altri siti che si occupano di tecnologia. L’attendibilità di C Technology – e di conseguenza anche della foto – è stata confermata da 9to5mac e, anche se Business Insider preferisce andare con i piedi di piombo sottolineando che non c’è certezza della veridicità della foto, tutti si sono già lanciati in ipotesi e speculazioni.

Photocredit: 9to5mac
Photocredit: 9to5mac

IPHONE 6: SARÀ PIÙ SOTTILE? – Secondo quanto riportato da C Technology, il nuovo iPhone 6 sarà molto più sottile dell’attuale iPhone 5S e del gemello 5C e potrebbe avere una dimensione da 4,7 pollici o forse anche di più. Ammesso e non concesso che la foto sia vera, quindi, si direbbe che Apple starebbe per mettere in pratica il progetto di realizzare un «maxi iPhone» con un spessore minimo.

IPHONE 6: POTREBBE CHIAMARSI IPHONE AIR? – Considerate le dimensioni della scocca, l’Huffington Post francese ipotizza che potrebbe trattarsi di una sorta di «iPhone Air» sul modello del recente iPad Air. Qualunque sia la strada battuta da Cupertino, comunque, il nuovo iPhone 6 dovrebbe arrivare sul mercato a a settembre, insieme – pare – a un nuovo modello di iPad, di dimensioni maggiori per far fronte alle esigenze dei professionisti.

(Photocredit copertina 9to5mac)