|

La piccola guida per farsi un autoscatto perfetto

A quanto pare, «selfie» è la parola dell’anno: sul web impazza la moda dell’autoscatto, da pubblicare prima di subito su tutti i profili social a disposizione dell’utente. Essere fotogenici aiuta, ma non è certo una condizione necessaria per ottenere una foto «alla moda» e attraente. Perché non basta mettersi davanti al minuscolo obiettivo del cellulare e sorridere: per fare una «selfie» come si deve bisogna seguire determinate regole e, sopratutto, essere consapevoli che ci sono delle particolari pose da assumere, tutte codificate e con un nome preciso. Lo spiega bene Bianca London sul Daily Mail: da quando la modella Tyra Banks ha lanciato la modo dello «smizing», Instagram non è più stato lo stesso e per aiutare i disorientati utenti, Angelica Hermon di  neverunderdressed.com ha pensato di realizzare una pratica «guida» alle pose da autoscatto più di moda.

Guarda le foto:

 

AUSTOSCATTI PER LUI – E per gli uomini? Anche i meno narcisi non possono rinunciare a un autoscatto di tanto in tanto e il fotografo Peter Hurley è convinto che lo squinching sia una posa da vero seduttore:

autoscatti

«L’importante – dice Hurley – è lo sguardo. Perché la fiducia viene dagli occhi».