|

Alessandra Del Castello: la miss alla corte dei falchetti

Alessandra Del Castello, che l’anno scorso arrivò tra le prime dieci nel concorso di Miss Italia, era alla riunione dei falchetti che ha presieduto qualche giorno fa Silvio Berlusconi. Repubblica l’ha intervistata:

Come si è ritrovata lì?
«Grazie ad un invito di alcuni amici. Sapevano che adoro Daniela Santanché, che la considero il mio mito».
Addirittura un mito?
«Sì, è una grande imprenditrice, una donna di successo. E incontrarla dal vivo ha rafforzato questa mia convinzione. Appena ci ha visto, ci ha messo subito a nostro agio…».
Cosa vi ha detto Silvio Berlusconi?
«Conoscerlo è stato bellissimo. È stato ironico e poi ci ha spiegato come ha fatto ad avere successo come imprenditore. Anch’io voglio farlo… I miei genitori gestiscono gli impianti sciistici di Roccaraso. È stato tutto molto interessante».

Alcune foto della ragazza: