|

Ti violano la mail? Le 9 cose che devi fare

Vi è mai capitato che qualcuno vi violasse a casella di posta ellettronica? Di solito ci si accorge di ciò quando arrivano strani messaggi dai propri contatti, o non riuscite più ad accedere alla vostra casella, o magari risuscite ad accedervi ma tutte le mail e i contatti sono stati cancellati.

Gli attacchi hacker che colpiscono i siti MMORPG

ACCOUNT DI POSTA VIOLATI – Fosse solo la casella di posta il problema: infatti la maggior parte dei social network da facebook a twitter, si basano ancora sulle e-mail. Quindi il problema potrebbe estendersi alla nostra sfera privata. E’ in questo caso che l’utente dovrebbe guardarsi allo specchio e capire di avere un problema piuttosto serio da fronteggiare. Ci sono un sacco di cose che potete fare per ridurre al minimo il rischio che la vostra mail venga violata, tuttavia nessuno è infallibile, nè perfetto e a un certo punto il rischio di phishing può diventare alto. Quindi la domanda è: cosa fare in questi casi? Di seguito una serie di suggerimenti.

1. CAMBIARE LA PASSWORD – Se i maghi dell’hacking che  sono riusciti ad accedere alla vostra casella di posta di sono dimenticati di cambiarvi la password e quindi potete ancora effettuare il login, non perdete tempo e cambiate immediatamente la chiave d’accesso e questa volta fate in modo che sia il più inviolabile possibile.

2. RIOTTIENI IL TUO ACCOUNT – Se non riuscite a riaccedre alla vostra mail, seguite le istruzioni dell’assistenz autenti del servizio mail che state utilizzando. Una volta che avrete ripreso il dominio del vostro account, blindatelo con una nuova password e utlizzando domande e risposte di sicurezza che siano all’altezza del compito che dovranno svolgere

3. SEGNALA IL PROBLEMA AL PROVIDER DELL’EMAIL – Il providere dell’email ha sicuramente visto più volte casi come il tuo e saprà come affrontarli, indirizzandoti verso la soluzione del problema e dandoti uan serie di consigli che in futuro ti aiuteranno a non trovarti più in situazioni del genere

4. COMUNICA IL PROBLEMA AI TUOI CONTATTI – Fai presente a tutti i tuoi contatti la natura del problema che affligge il tuo indirizzo email, prima che arrivono loro messaggi strani che potrebbero portare a incomprensioni.

5. CONTROLLATE IL COMPUTER CON UN BUON ANTIVIRUS – Non credete che gli Hacker prendano possesso della vostra posta solo per divertirsi a mandare messaggi idioti ai vostri contatti. C’è infatti il rischio che possano usare il vostro computer per scopi tutt’altro che nobili. E’ bene quindi effettuare una scansione di tutto il sistema con un buon antivirus.

6. CAMBIATE TUTTE LE PASSWORD DELL’ACCOUNT CHE USATE ANCHE IN ALTRI SITI – Spesso capita che gli utenti usino una password universale che va bene sia per la posta che per i social network, che in altri portali. In caso di hacking, dovete assolutamente cambiare le password di tutti i servizi che state utilizzando.

7. CAMBIATE LE DOMANDE DI SICUREZZA – Come devono essere cambiate le password, lo stesso discorso vale anche per le domande di sicurezza. Usare una password universale per molti siti diversi è davvero una cattiva idea.

8. CONTROLLATE LE VOSTRE E-MAIL – Le persone spesso hanno la cattiva abitudine di archiviare informazioni estremamente riservate nelle cartelle del proprio sistema e poi inviarle via e-mail. In questo caso la password deve essere cambiata con una certa regolarità.

9 MONITORATE LE VOSTRE ATTIVITA’ IN INTERNET – Dato per assodato il fatto che un hacker è in grado di risalire al vostro numero di previdenza sociale o al codice della vostra carta di credito è davvero importante monitorare con attenzione le attività (soprattutto economiche) che svolgete online. La vostra e-mail è una componente indispensabile della vostra identità digitale, va quindi trattata con cura e rispetto.