|

Berlusconi, il milione e la casa regalata a Sabina Began

Lei è una delle più chiassose protagonise del romanzo delle donne del Cavaliere, sempre pronta a difendere Silvio Berlusconi, a magnificarne le virtù sessuali e a dichiararlo innocente da ogni accusa. Sabina Began però è anche la beneficiaria, secondo quanto oggi scrive Repubblica in un articolo a firma di Giuliano Foschini, di un bonifico da un milione e 400mila euro. Il perché dovranno spiegarlo le procure di Roma e Bari che hanno ricevuto la segnalazione di Bankitalia.

Il bonifico, secondo quanto è possibile ricostruire dall’informativa del Nucleo speciale di polizia valutaria, sarebbe stato emesso dal Cavaliere nell’ottobre del 2011. È un momento particolarmente difficile per l’Ape Regina: qualche giorno pri- ma (il 15 settembre) aveva ricevuto un avviso di chiusura delle indagini dalla procura di Bari con l’accusa di aver procurato prosti- tute proprio a Berlusconi. Oggi rischia una condanna durissima (lunedì la prossima udienza pre- liminare a Bari), le accuse sono pesanti e circoscritte. Ma ciò no- nostante, nel pieno dello scandalo, l’attrice sembrava avere le idee chiare: «È un complotto contro Berlusconi – confessava ai giornali a ottobre del 2011 – Altro che prostitute, io ero pazza di lui. Io per amore di Silvio rifiutai George Clooney. Io ho agito con amore verso Berlusconi, l’ho amato e lo amo tuttora. Vorrei es- sere una geisha per il presiden- te».

Sabina Began

Saranno state queste parole, forse, a commuovere Berlusconi:

Che quasi in contemporanea – con i giornali che pubblicavano le sue intercettazioni con il lenone Tarantini e con le decine di prostitute che erano state sue ospiti a Palazzo Grazioli e nelle altre residenze e con il governo che traballava sotto i colpi dello spread (il 14 ottobre ottiene la fiducia alla Camera ma un mese dopo è costretto a cedere il passo a Monti) – decide di mettere mano al portafoglio e “premiare” la Began. Versando in più tranche un milione e 400mila euro alla società Moon & Stars. Che lavoro avrà svolto Moon & Stars per Ber- lusconi? L’azienda ha zero dipendenti. Sulla carta si occupa di “Pubbliche relazioni e comuni- cazione”. Ha un capitale sociale di 10mila euro e un pacchetto azionario controllato al 100 per cento da Sabina Began.

Qualche giorno dopo il bonifico la società ha acquistato un appartamento in via Baccina, nel rione Monti a Roma.