|

La pazza moda giapponese di leccare il bulbo oculare

L’oculolinctus, ovvero la pratica feticistica di leccare il bulbo oculare del partner, sta causando un numero elevato di congiuntiviti in alcune scuole del Giappone. Il caso è emerso dopo che alcuni insegnanti hanno raccontato di aver sorpreso ‘sul fatto’ alcuni allievi e dopo aver notato diversi studenti in giro con un occhio bendato.

 

oculolinctus 2

 

I RISCHI – L’oculolinctus infatti può essere causa di congiuntivite, tracoma o infezione da clamidia a causa i batteri che vengono scambiati tra lingua e occhio. Secondo quanto riportano alcuni siti di informazione la pratica si sarebbe molto diffusa dopo un video della band nipponica Born, che mostra una donna mentre lecca l’occhio del cantante, ma anche perchè spesso essa viene rappresentata nei popolari manga. L’Huffington Post racconta come la moda sia diffusa in altri paesi. Electrika Energias, studentessa delle Isole Vergini, Stati Uniti, ha rivelato: “Il mio ragazzo ha iniziato a leccare i miei bulbi oculari anni fa e mi è piaciuto moltissimo. Non stiamo più insieme ora, ma mi piace ancora chiedere ai partner di leccare i miei buli oculari”. I primi sintomi di tracoma (che secondo l’Oms nel mondo colpisce 150 milioni di bambini, che rischiano la cecità) si manifestano con arrossamento, forti bruciori, lacrimazione e gonfiore delle palpebre.