|

“Vi racconto cosa vuol dire essere la donna di un prete cattolico”

Die Welt ha incontrato una donna che ha una relazione segreta con un prete cattolico. Ecco cosa si prova a vivere un amore così clandestino.

AMORE PROIBITO – Kerstin Mueller è il nome di fantasia che Die Welt ha dato alla donna che vive un amore clandestino con un prete cattolico. Il giornale tedesco a colloquio con ‘la peccatrice’ ha scoperto che la relazione segreta va avanti da tre anni: “La sua quotidianità è fatta di menzogne” scrive Die Welt. Kerstin ha 43 anni e una vita piena di segreti e quando qualcuno le chiede della sua vita amorosa Mueller inizia a mentire e risponde che “soffre ancora per la storia precedente” oppure dice “non c’è nessuno”. Ormai, le bugie sono pane quotidiano per Mueller e ha imparato anche a dirle in fretta anche se in un primo momento “il peso è stato enorme” ma “adesso è diventata un’abitudine”. Come si vive con un peso del genere?

guarda le immagini:

LEGGI ANCHE: Papa Francesco è contro il celibato dei preti? – Foto

 

LA PECCATRICE SI RACCONTA – “In realtà, sono una persona onesta. Certo, se non fossi costretta a mentire continuamente per la mia storia…” racconta a Die Welt. “Ho dovuto tenere per me la gioia dell’essere innamorata” spiega la donna che non ha fatto parola della sua storia nemmeno alle persone più care. Per la coppia “La chiesa Cattolica ha disposizioni obsolete” ma la speranza di un rinnovamento è tutta affidata a Papa Francesco che, quando ancora era arcivescovo di Buenos Aires, ha dimostrato un’apertura verso la fine del celibato: “Per ora la questione del celibato resta così com’è. Ma poiché si tratta di una questione di disciplina e non di fede può cambiare”. Niente di certo, ovviamente, ma quel ‘per ora’ – di fatto – apre la porta almeno alla discussione: una vera rivoluzione rispetto ai predecessori.

IL SENTIMENTO – “Quello che facciamo non è un peccato ma amore tra due persone. È del tutto normale ma altri cattolici la pensano diversamente e il celibato è una questione spinosa per la Chiesa perché un sacerdote deve dedicarsi all’amore di Dio e non alle questioni mondane” ha detto Mueller che teme le conseguenze della relazione probita. “La Chiesa ha bisogno di lui – spiega ancora la donna – perché c’è carenza di giovani preti”. L’inviata Welt le chiede se ha paura di essere scoperta e Kerstin risponde: “Una volta ho sentito due donne dire: ‘ecco la fidanzata del prete’. Ho ancora il dubbio: sapevano qualcosa o l’hanno detto perché mi hanno visto spesso con lui?”. Nel frattempo, Mueller si augura di vivere una vita normale e alla luce del giorno.

 

 

(Photo Credit/Die Welt)