Bossi ora vuole il Giro della Padania

15/09/2010 - di

Il Senatùr intende organizzare una gara sportiva intorno al Nord: “Il ciclismo è più popolare del calcio”. L’aveva anticipato l’altroieri, oggi il Corriere ci ritorna: Umberto Bossi vuole organizzare il Giro di Padania. PIU’ POPOLARE DEL CALCIO – “Il ciclismo

Il Senatùr intende organizzare una gara sportiva intorno al Nord: “Il ciclismo è più popolare del calcio”.

L’aveva anticipato l’altroieri, oggi il Corriere ci ritorna: Umberto Bossi vuole organizzare il Giro di Padania.

PIU’ POPOLARE DEL CALCIO – “Il ciclismo è più popolare del calcio e fa conoscere alle persone la propria terra”, ha sussurrato il Senatùr a Venezia durante l’esibizione del pattuglione dei ciclisti partiti tre giorni prima dal Monviso. E Michelino Davico da Bra, sottosegretario agli interni e leghista cicloamatore, ha detto che sarebbe proprio una bella idea: una corsa esibizione tra mari, laghi, terre e montagne padane, per sviluppare la tirata padana dalle fonti del Po a Venezia. Insomma, si può fare senza problemi. Bossi è ancora più convinto: “Un tempo tutti andavamo in bicicletta”, dice facendo riferimento all’Italia povera della sua gioventù, e il Senatùr è convinto che il ciclismo possa essere il modo migliore per appassionare le persone alle proprie terre, e quindi aiutare, in qualche modo, anche il federalismo e la causa leghista.

E LE BANCHE? - Intanto non si placa la polemica con Unicredit. «Il capitale azionario di Unicredit Banca è sempre più in mani libiche: la Libia ne detiene ormai, di fatto, il 7,055%, violando l’articolo 5 dello statuto dell’istituto di credito, che prevede una soglia di partecipazione al 5% per azionista», dichiara Maurizio Fugatti, capogruppo della Lega Nord in commissione Finanze alla Camera in un’interrogazione al ministro dell’Economia. «Il fondo sovrano Aabar, facente capo all’emirato di Abu Dhabi – spiega Fugatti – ha acquistato nei mesi scorsi sul mercato il 4,99 per cento del capitale azionario di Unicredit che va a sommarsi a un altro 4,98 per cento detenuto dalla Banca Centrale di Libia, mentre nei giorni scorsi la Libyan Investement Authority ha annunciato di aver acquisito titoli per il 2,075% del capitale di Unicredit». «Unicredit e il suo management – aggiunge – sono attenti a supportare lo sviluppo e la qualità della vita dei territori sui quali operano, promuovono e sostengono importanti iniziative sia nel campo sociale che in quello ambientale. Tra i soci dell’istituto figurano importanti fondazioni legate strettamente al territorio, come la Fondazione Cassa di Risparmio di Verona e la Fondazione Cassa di Risparmio di Torino». Unicredit, conclude il parlamentare del Carroccio, «costituisce per storia, cultura e attività un’azienda essenzialmente italiana della quale vanno preservate le radici».

7 Commenti

  1. Bossi se pedalavi più e fumavi di meno, l’ictus forse non ti veniva

  2. sayeret matkal scrive:

    Sono d’accordo con SBRONZO DI RIACE.. ma quante cazzate dice el senatur…( condivido alcune idee politiche della Lega, ma per il resto dicono solo tante cazzate…).

    • BRIGANTE scrive:

      Ma cosa condividi??? Non avete ancora capito che questi sono la a roma a mangiare a sbafo come gli altri insieme al Berlusconi e agli altri pirla!!! altro che Roma ladrona!!! LEGA BARBONA E BUGIARDA TRADITRICE!!!!

  3. Mirko74 scrive:

    Certose il giro della Padania intende di farlo a sputi ed a scaracchi lo vince lui di sicuro,anche se lo si sa l’Umberto Bossi è un ignorante,non sa forse che dal famoso nordest sono partite intere famiglie in cerca di fortuna in altri lidi ,anche in Sardegna eppure in Sardegna si che sono terroni,sembra non sapere l’Umberto che sono andati anche in Argentina e se venivano trattati come quelli che lui chiama Negher?Dove andavano a finire?

  4. BRIGANTE scrive:

    Ma andate a cagare giro della padania..due calci nel culo a lavorare!!! abito nel nord e mai e poi mai vorrei una cosa del genere sono solo le gioppinate della lega!!! Per non parlare di quei 4 deficenti che quando passava il giro d’ITALIA sventolavano i bandieroni della lega…ma ndì a cà barbù!!!

  5. Pingback: Leghista in bicicletta | Minitrue

  6. Pingback: Leghista in bicicletta | Informare per Resistere

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ultime Notizie

Tutta colpa della sveglia

14:09 #Grillo non si presenta per l’intervista a #RadioCapital nonostante i 2000€ versati per GE. #Bottura ma dovevi convocarlo proprio alle 8:15? (Twitter Michele CONTINUA