Marta Grande: la grillina presidente della Camera?

28/02/2013 - di

Due lauree, 25 anni, 335 voti alle parlamentarie. Presto sullo scranno di Monte Citorio in caso di accordo con il Pd

Marta Grande: la grillina presidente della Camera? <1>

Tutte le foto <1>

Marta Grande: la grillina presidente della Camera?

Vedi foto

    SCOPRI >>

    Dopo l’uscita di ieri, sul Corriere della Sera si parla di nuovo di Marta Grande, candidata ed eletta alla Camera del MoVimento 5 Stelle che avrebbe qualche chance di diventare presidente a Monte Citorio. Ha 25 anni, ha preso 335 voti alle Parlamentarie e ha anche quasi due lauree. Racconta Alessandro Trocino:

    La Grande, come la Madia, porta in Parlamento la sua straordinaria inesperienza, ma anche un curriculum di tutto rispetto. Laureata nel 2009 in Lingue e commercio internazionale in Alabama (a Huntsville), è tornata in Italia nel 2010, ha preso un master in Studi europei e ora sta prendendo la seconda laurea, in Relazioni internazionali, a Roma Tre. Le manca solo la discussione della tesi. Nel frattempo è stata all’università di Pechino, per un corso in relazioni internazionali, ha fatto la traduttrice e l’interprete. Infine, la volontaria, nel settore marketing, a Greenpeace per il referendum sul nucleare.

    Alcune foto di Marta Grande:

    Il giorno della vittoria di Grillo è apparsa ovunque in tv:

    Raggiunta al cellulare, non vuole rilasciare interviste e del resto l’ordine di scuderia, inviato ieri a tutti i neo parlamentari, è di non parlare con la stampa per almeno 15 giorni. Difficile che venga rispettato fino in fondo e da tutti, ma lei si ritrae: «Presidente della Camera? Non commento». Respinge ogni domanda «personale»: «Non è interessante sapere delle cose su di noi, conta quello che faremo». Che le idee camminino sulle gambe delle persone, e che quindi sia interessante conoscere la loro storia e la loro vita, non le sfugge: «Ma non è il momento».

    Mentre questo è un suo video su Civitavecchia:

    Questa invece è una delle interviste rilasciate ieri:

    24 Commenti

    1. simonetta scrive:

      IRENE PIVETTI ( LA VENDETTA) io non discuto che sta prendendo la 2 laurea, ma la sua ” giovane” eta’ in quel covo di serpi la disintegreranno, la carico cosi’ important non si puo’ darla a una ragazzina che di fondo non da neanche cosa dire,guidare un PAESE e cosa MOLTO COMPLICATA

    2. Paolo scrive:

      non mi sembra sprovveduta.. anzi con la gruber è stata diplomatica.. la controdomanda da fare alla giornalista era (essendo dichiaratamente schierata) appena il presidente del consiglio chiederà la fiducia su proposte giuste, siamo pronti a dare il massimo appoggio..

    3. bounce scrive:

      Maddai…oltre a non avere la minima idea di cosa andrà a fare, perchè priva di esperienza, è troppo giovane e da quello che ho visto ancora sbarbatella.
      Ma ormai siamo allo sbraglio e non ci meraviglia niente…

      E’ vero, ci siamo rotti dei novantenni ma i poppanti no, diciamo una via di mezzo?

    4. Luca scrive:

      Non ho parole. E questa sarebbe la meritocrazia? Totale inesperienza, zero meriti e zero gavetta. Stiamo sfociando nel ridicolo. E anche il “quasi” due lauree fa ridere. Giannino insegna.

    5. flaminia scrive:

      Ho sentito una sua intervista e non sapeva parlare! E avrebbe due lauree? Ma sono accertate o sono come quelle di Giannino?
      Poveri noi se dovesse andare lei alla Camera! Ripeteva a pappagallo quello che “qualcuno” le ha detto di dire. Il giornalista le faceva delle domande e lei ripeteva sempre le stesse cose!

    6. Tremendo.. scrive:

      Ma un apparecchio da bambina noo? Chi è la figlia non preparata di Rosy Bindi?

    7. armando tre caffe scrive:

      90 anni sono troppi, 25 sono pochi, 90 + 25: 2 = 57,50 vanno bene !!!!!
      Italiani avete votato !!!!! ed ora pigliate quello che avete votato o che diamine!!!!!! Siamo con l’acqua alla gola tentiamo almeno di imparare a nuotare. O stiamo li a quaccherare per altri 10 anni ???? Sarebbe gia un miracolo mandare a casa gli scarafaggi che appestano le istituzioni. Nutro molti dubbi che questi lascino tranquillamente le poltrone. Puzza molto di fatti passati…..occhio giovane popolo di Dante e rammenta con la memoria dei vecchi che qui servono.

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

    Ultime Notizie

    Berlino, Campionati Europei di nuoto

    Europei di Berlino: sei medaglie e che Paltrinieri!

    20:29 Due ori, un argento, tre bronzi: nell'ordine la 4x100 sl mista e Paltrinieri sul tetto d'Europa, la Batki a un passo nei tuffi, Leonardi, Detti e Ilaria Bianchi "facce" di bronzo. E nel medagliere complessivo ora l'Italia è terza CONTINUA

    Andrea Di Grazia/LaPresse

    Catania, padre accoltella le figlie e tenta il suicidio

    18:10 Morta la più giovane, l'altra in fin di vita. L'uomo da due anni era senza lavoro, la moglie lo aveva lasciato pochi giorni fa. L'omicida ha anche lasciato ha lasciato un messaggio alla famiglia riguardante il drammatico gesto, ma il testo della missiva è blindato da magistratura e carabinieri, che hanno acquisito il documento CONTINUA