Berlusconi e le allusioni alla mafia: “Non ho mai fatto male a nessuno”

23/07/2010 - di

Il Cavaliere risponde ai finiani che lo tirano in ballo quando si parla di legame con la criminalità e di stragi respingendo ai mittenti le insinuazioni “Ogni volta che faccio un appello all’unità del PdL, i finiani mi attaccano”, “Fini

Il Cavaliere risponde ai finiani che lo tirano in ballo quando si parla di legame con la criminalità e di stragi respingendo ai mittenti le insinuazioni

Ogni volta che faccio un appello all’unità del PdL, i finiani mi attaccano”, “Fini non fa più il presidente della Camera“, “è il protagonista del teatrino della vecchia politica“, “faccio fatica io a distinguere tra lui e la sinistra, figurarsi i nostri elettori“. E’ Libero a riportare le ultime affermazioni di fuoco pronunciate dal premier Berlusconi ad alcuni commensali all’indirizzo del presidente della Camera Gianfranco Fini.

UNA COSA ABOMINEVOLE – Il Cavaliere che ha deciso di non andare in vacanza per provvedere, ad agosto, alla riorganizzazione del Pdl, si sente stretto nella morsa dei finiani lanciati in una disperata gara di legalismo, che non disdegnerebbe di prendere di mira proprio il presidente del Consiglio. Berlusconi fa riferimento alle allusione ad un suo coinvolgimento nelle stragi del ’92-’93. “Berlusconi capo della mafia e stragista? La questione lo indigna“, scrive Libero. “Mi accusano di una cosa abominevole, io non ho mai fatto male a nessuno“, avrebbe confidato il premier facendo riferimento al fronte composto da Fabio Granata, Luca Barbareschi, Italo Bocchino. Che avrebbe pure provveduto a minimizzare sulle vicende legate alla P3: “Sono cazzate dette al telefono”, “non possiamo mandare via le persone per il contenuto di una telefonata“. Ostenta sicurezza sulla linea da percorrere. Sicuro di superare anche questo ennesimo periodo difficile. Sulla base di una verità discutibile: “La gente se ne frega di quello che scrivono i giornali“.

8 Commenti

  1. Cristiano scrive:

    Ora ho capito perché i suoi giornali dicono solo emerite boiate e falsità!
    Perché è convinto che la gente se ne frega di quello che legge!!
    Allora, mio (purtroppo) caro (me costi) presidente, perché mai la gente comprerebbe i giornali?!? Non sarebbe meglio comprare un bel libro o una settimana enigmistica?!?

  2. Pingback: Tweets that mention Berlusconi e le allusioni alla mafia: “Non ho mai fatto male a nessuno” -- Topsy.com

  3. stefania scrive:

    “non ho mai fatto male a nessuno”..non è vero a me ha fatto venire l’ulcera..

  4. orenbuch scrive:

    “non ho mai fatto male a nessuno”?si,SILVIO,a mi tu mi fa il male,a causa de tuo soldi,e impossibile de t’incontrare,tu l’uomo che io adoro,sono sincero,e tu che io adoro,non tuo soldi,mi fa il male di non potere incontrare a causa di soldi!sempre a causa di soldi,si io mi nome”betencourt” la,io posso incontrare tu SILVIO,ma non mi nome “betencourt”,ma sono una signora che sogno de tu,che ha bisogno de t’abbracciare,un pocco amore de tu,perche non fare un gesta gentile,e accetta che io posso t’incontrare una volta a ma vita?e molto duro per tu?SOPHIE

  5. Pingback: Berlusconi e le allusioni alla mafia: “Non ho mai fatto male a …

  6. Pingback: Berlusconi e le allusioni alla mafia: “Non ho mai fatto male a …

  7. Maurizio scrive:

    Pazzesco!!! Non ha mai fatto male a nessuno… ormai il suo delirio è definitivamente SURREALE!

  8. orenbuch scrive:

    “non ho mai fatto male a nessuno”,certo SILVIO,ma con tua cervello tu a fa piu di male,che un uomo come PROVENZANO,perche lui almeno sa ce che di essere povero,io capisco sua revolta,come giovane persona a voluto l’aiutare,che tu,a una giovane normale,manca di niente,certo tu a lavoro per avere tutti soldi,ma tu e incapacita di capisco de persona come mi,o Provenzano,tu non sa ce che vivere tra la poverta,tu parlare soltanto al persona ricco,altra non ti interessa,cio e fare il male SILVIO,SOPHIE

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ultime Notizie

Jean-Claude Juncker , EMMANUEL DUNAND/AFP/Getty Images

L’UE e il piano da 300 miliardi di Juncker

19:42 Il presidente della Commissione ha promesso un'importante mole di nuovi investimenti per stimolare la crescita. I vincoli del bilancio comunitario, le regole di contenimento del debito e il credito a tripla A concesso dalla Banca europea degli investimenti rendono però quantomeno dubbia l'efficacia delle idee finora illustrate dall'esecutivo comunitario. CONTINUA