|

Quando una escort costa diecimila euro

Per le escort le tariffe sono davvero variabili. Da 500 euro si può anche arrivare a diecimila, secondo quello che racconta Nadia Macrì a Repubblica oggi nelle more dell’inchiesta sull’ex sindaco PdL di Parma Vignali. L’intervista rilasciata a Giuliano Foschini:

«Io ho conosciuto per la prima volta Silvio Berlusconi, tramite Lele Mora, e abbiamo avuto un rapporto sessuale. Dopo ho incontrato anche il sindaco di Parma».
Che tipo di incontro?
«Diciamo che siamo andati a casa sua…».
Ai magistrati ha detto che l’ha avuta e in cambio ha ricevuto 500 euro.
«Se l’ho detto ai magistrati è vero».
Oggi i pm di Parma sostengono che Vignali le chiese di intercedere con Berlusconi.
«Di questo non abbiamo mai parlato. Però Berlusconi è stato oggetto delle nostri discussioni: quando ho incontrato Vignali io lo avevo visto soltanto una volta. In quell’occasione, a casa del sindaco, gli ho chiesto di organizzare un secondo incontro visto che erano dello stesso partito. Diciamo che io il Presidente l’avrei rivisto volentieri».
Berlusconi le ha dato diecimila euro. Conferma?
«Ripeto: quello che ho detto ai magistrati è vero».