Ikea ritira dal mercato 3 milioni di veneziane: strangolano i bambini

La società svedese ha dovuto richiamare prodotti venduti per oltre un decennio invitando i clienti a consegnare le tende che...

La società svedese ha dovuto richiamare prodotti venduti per oltre un decennio invitando i clienti a consegnare le tende che avevano in casa. Un incidente al mese, la stima della commissione di sicurezza statunitense CPSC.

Ikea è stata costretta a ritirare dal mercato statunitense più di 3 milioni di veneziane in seguito ad un grave incidente in cui un bambino di un anno e mezzo a a Lowell nel Massachusetts ha rischiato di rimanere strangolato su una delle corde dell’avvolgibile. Dopo la Toyota, che ha ormai definitivamente incrinato la sua immagine sul mercato mondiale dopo i numerosi ritiri di vetture difettose, e il recente incidente di MacDonald’s che ha frettolosamente richiamato milioni di bicchieri al cadmio, ecco un altro colosso mondiale che si trova nei guai.

4 MILIONI DI PERICOLI - Tutte le veneziane e persiane avvolgibili vendute a livello nazionale dal 1998 fino a giugno 2009 sono state comprese nel ritiro secondo una dichiarazione della US Consumer Product Safety Commission. Già in precedenza nel novembre del 2008 dopo un incidente mortale la società svedese produttrice di mobili aveva ritirato dal mercato modelli simili, per un totale di un milione e mezzo di esemplari. Quindi oltre 4 milioni di famiglie hanno avuto in casa per anni un prodotto potenzialmente letale. Infatti le tende a rullo  e le veneziane incriminate, non hanno un dispositivo di sicurezza che impedisca il rischio di soffocamento o di strangolamento se i bambini  infilano il collo nel cappio usato per alzare le tende.

UN MORTO AL MESE - Tutti coloro che avevano acquistato i modelli implicati nel ritiro sono stati invitati a portare tende, avvolgibili, tapparelle e veneziane all’ IKEA che li rimborserà completamente. La CPSC ha annunciato il ritiro giovedì scorso dopo aver finito di esaminare la realzione relativa all’ultimo incidente accaduto; si stima che per motivazioni simili negli Usa muore un bambino ogni mese. E pensare che le veneziane costano veramente poco, i modelli hanno un prezzo che varia dai  5 ai 55 dollari, per cui la loro diffusione è stata amplissima. La produzione delle tende è varia: si va dalla Cina, all’India, per arrivare alla Polonia e all’Estonia, ma ovviamente la distribuzione è stata effettuata da una  sede statunitense di Ikea a Conshohocken, in Pennsylvania.