|

Parvin Tadjik: la moglie di Beppe Grillo, la pelliccia e la villa a Malindi

Parvin Tadjik, moglie iraniana di Beppe Grillo, torna nelle polemiche politiche dopo la frase sull’Iran che aveva fatto arrabbiare molti. Stavolta a scatenare le polemiche sulla Rete c’è una foto messa sulla pagina del Partito Animalista Europeo, in cui la donna è in pelliccia:

Lo scatto ha fatto il giro della Rete, coinvolgendo anche i militanti grillini. Ma l’attenzione su Lady Grillo non è solo del web:

Tadjik, 54 anni, seconda moglie dello showman, di origini iraniane ma cresciuta a Milano, è stata tra i protagonisti ieri anche di un servizio mandato in onda su La7 a Piazzapulita. Lady Grillo è stata intervistata mentre si trovava in Kenya con la moglie di Gino Paoli. La consorte del comico sarebbe «in trattativa» per l’acquisto di una casa a Malindi. «Sono capanne», spiega. E racconta: «Io vengo a trovare mia sorella che abita e lavora qua». Tadjik precisa che «è una cosa della mia famiglia d’origine, mio marito non c’ha messo una lira, non viene mai».