Gli strateghi del Sole 24 Ore

14/09/2012 - di

Gli strateghi del Sole 24 Ore

Fratelli gemelli di quelli, altrettanto lungimiranti, del Corriere e della Stampa. All’inizio scommisero sulla nascita del partito montiano, capace di succhiare il meglio della destra e della sinistra, oltre che della solita pallosissima società civile; poi ripiegarono sulla grande coalizione dei responsabili Pd-Udc-Pdl, col Berlusca però confinato in casa di riposo; poi mostrarono di accontentarsi, con qualche patema d’animo, di un’alleanza fra Bersani e Casini, con Vendola a fare da innocua soubrette; alla fine si accorsero che Pier Ferdinando, volendo essere oltremodo magnanimi, è solo un furbetto della politica. «Ma anche l’Udc-Italia di Casini non riesce finora a proporsi come credibile asse strategico: ottima tattica, certo, ma senza riuscire ad allargare gli orizzonti», ha scritto ieri Stefano Folli. Presi dalla disperazione, gli araldi della continuità montiana e dell’agenda europea si sono buttati di colpo tutti quanti su Renzi. Il quale, naturalmente, a sinistra non vincerà mai. Il Berlusca intanto resta in vacanza a Malindi dal suo amico Briatore, in compagnia del quale, dicono le cronache, fa lunghe passeggiate e lunghe chiacchierate non prive, a volte, di qualche venatura filosofica, com’è naturale che sia tra un vecchietto ed uomo assai stagionato con un comune passato da stalloni. Insomma, per dirla in cinese, Silvio si è seduto sulla riva del fiume ad aspettare. Comodo comodo, nel lusso. Il solo pericolo, come il solito, sono quegli imbecilli dei suoi, pronti a diventare nervosi ed impazienti quando proprio non ce n’è nessun motivo.

 

13 Commenti

  1. Andrea B. scrive:

    Chissà se a malindi i ristoranti sono sempre pieni…Saperlo!

  2. franco37 scrive:

    Mi immagino il filosofeggiare tra Berlusconi e Briatore (B&B) …” A te la gnocca piace di pelo nero o di pelo biondo?”” Stai attento che ti si alza la pressione ehehehe!”
    Veramente non so che dire! Berlusconi e Briatore ,che aspettano comodi comodi (ovviamente nel lusso ) sulla riva del fiume … che cosa ?….un possibile ictus? un’ immancabile inizio di demenza senile? Un riacutizzarsi dei problemi alla prostata?
    Ma siamo seri per cortesia.

  3. franco37 scrive:

    Mi intriga il filosofeggiare tra Belusconi e Briatore (B&B) ….” A te la gnocca piace di pelo nero o biondo?” …”A parlare di queste cose ti si alza la pressione ehehehehe!”…
    Mi immagino Berlusca ,comodo comodo, (ovviamente nel lusso), attendere sulla riva del fiume ,che cosa? ….Un probabile ictus?…L’insorgenza di demenza senile?….Il riacutizzarsi dei problemi alla prostata?
    Ma siamo seri per favore.

    • Zamax scrive:

      Le spiego. Un fronte politico “montiano” credibile in vista delle elezioni per ora non si vede. La sinistra di Bersani e Vendola non può incarnarlo,non solo per la presenza di Sel, ma anche perché la pancia del partito e soprattutto la pancia dell’elettorato del PD non è in sintonia con Monti. Sogna la patrimoniale per i “ricchi” ecc. ecc. Il centro,come previsto, è un centrino che si sta sbriciolando da sé. Ergo, l’unico partito che seriamente può continuare la strada montiana è il PDL, malgrado il mal di pancia di politici ed elettori. D’altronde, a parte la “credibilità” di Monti, il suo governo che ha fatto se non galleggiare alla meno peggio come quello del Berlusca? La reputazione di Monti è stata alimentata artificialmente come quella del Berlusca era distrutta ogni giorno ad arte. Ma i risultati non sono troppo dissimili.

      Perciò il Berlusca aspetta. Aspetta che i giornaloni vigliacchetti si arrendano all’evidenza. Ufficialmente. Dopodiché deciderà se scendere personalmente in lizza. Ma io non credo che lo farà.

  4. L’articolo è mio, naturalmente. Non vorrei rovinare la reputazione della Redazione.

  5. Delia scrive:

    In che senso l’articolo è tuo?

    • Zamax scrive:

      Perché oggi, per un refuso, è firmato dalla “Redazione” e non da “Massimo Zamarion”.

      Non vorrei che i fanatici se la prendessero con Giornalettismo, e ne bruciassero la sede…

  6. franco37 scrive:

    Caro Zamax …declinare ipotesi balzane sulle possibili triangolazioni politiche sono capaci tutti….non hai fatto i conti con “cinque stelle” ed IVD ,che assieme , potrebbero essere il primo partito.
    Fare poi eco a Cornacchione con il …”povero Silvio!” non muove neppure più ilarità.
    Lasciamo quindi il buon Berlusca sulla riva del fiume , vorrà dire che dopo le elezioni gli forniremo gratuitamente una bella canna da pesca nuova ,così farà quello che più attiene alla sua età ed al suo appeal.

  7. gnaojones scrive:

    vergognamoci per berlusconi, caro zamax….l’onta di averlo eletto quattro volte a diriger l’italia non ce la perdonerà mai nessuno, nel mondo civile. Quanto al filosofeggiare fra Flavio & Silvio, beh, si saranno sicuramente posti la questione ancora aperta, anche se il parlamento italiano si pronunciò in merito: ” ma Ruby era o no la nipote di Mubarak????”

  8. Mi dispiace, ma non provo pietá per gli italiani.
    Un popolo che ha votato e (ri)votato ancora, con convinzione, la banda siculo-brianzolo-vicentina che è stata al governo per tre anni e mezzo MERITA ogni male possibile.

    Sbagliare (due volte) è umano, ma perseverare reiteratamente è ben più che diabolico.

    Che si abbattano pure le dieci piaghe bibliche sugli italioti i quali, fino a prova contraria, ancora poco più di un anno fa tributavano consensi plebiscitari a questa gang di scanna-galline. Per quanto funeste, tutte le calamità dell’ universo non saranno mai abbastanza!

    Pietà l’ è morta da un pezzo: chi è causa del suo mal pianga se stesso.

    Non provo alcuna pena per le sorti dei miei connazionali: le loro piccole apocalissi quotidiane costituiscono ormai per me una perversa forma di piacere.

    Vedere gli elettori – ma soprattutto le elettrici – di B. smoccolare dietro il loro piccolo papi bugiardo e imbroglione e soffrire per il raggiro subìto è per me una forma di godimento sadico che neppure il Divin Marchese avrebbe saputo descrivere.

  9. franco37 scrive:

    Guido dalla germania ….più del 70% degli italiani ha i conati di vomito al pensiero, speriamo remoto ,che che torni in “nano tinto” …quindi per quella stragrande maggioranza nessun divertimento sadomaso e spieriamo neppure bibliche piaghe.

  10. vittorio scrive:

    Dedicato a B.B. : la diarrea li accompagni da quì all’eternità.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ultime Notizie

Berlino, Campionati Europei di nuoto

Europei di Berlino: sei medaglie e che Paltrinieri!

20:29 Due ori, un argento, tre bronzi: nell'ordine la 4x100 sl mista e Paltrinieri sul tetto d'Europa, la Batki a un passo nei tuffi, Leonardi, Detti e Ilaria Bianchi "facce" di bronzo. E nel medagliere complessivo ora l'Italia è terza CONTINUA

Andrea Di Grazia/LaPresse

Catania, padre accoltella le figlie e tenta il suicidio

18:10 Morta la più giovane, l'altra in fin di vita. L'uomo da due anni era senza lavoro, la moglie lo aveva lasciato pochi giorni fa. L'omicida ha anche lasciato ha lasciato un messaggio alla famiglia riguardante il drammatico gesto, ma il testo della missiva è blindato da magistratura e carabinieri, che hanno acquisito il documento CONTINUA