|

La vivisezione, Repubblica e il povero Albert Einstein

“Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni» disse Albert Einstein della vivisezione”: comincia così su Repubblica un articolo a firma di Margherita D’Amico che parla della sperimentazione animale. E comincia subito male: la frase di Albert Einstein è autentica, più o meno, e viene da “Pensieri degli anni difficili “, libro del 1965. Ma c’è un piccolo particolare: nella frase Einstein non si riferiva alla vivisezione (meglio: alla sperimentazione animale), e la sua era una considerazione di natura generale:

Nessuno scopo è, secondo me, così alto da giustificare dei metodi indegni per il suo conseguimento.

La frase però è stata attribuita ad Einstein da molti manifestini girati su Facebook degli animalisti, e c’è da scommetterci che siano stati presi proprio da lì. In attesa di un approfondimento sulla questione, tanto vale sdrammatizzare: