concetta iolanda candido
|

La vergognosa bufala della morte di Concetta Iolanda Candido

«Morta la donna che la settimana scorsa si era data fuoco davanti all’INPS». La notizia, palesemente falsa, corre sui social come Facebook. Non è vero nulla. Fortunatamente Concetta Iolanda Candido è ancora viva. la notizia della sua “morte” non appare in nessuna agenzia e giornale qualificato. Ecco qui un esempio di status che corre in rete:

concetta iolanda candido

La 46enne di Settimo Torinese si è data fuoco davanti agli sportelli dell’ufficio Inps di corso Giulio Cesare 290. Si trova ricoverata al Centro Grani Ustionati del Cto. Ha ustioni sul torace, sulle braccia e sul volto. Prima del folle gesto ha urlato del suo licenziamento. La donna lavorava in una birreria e il 13 gennaio scorso era stata licenziata. Non trovava più un lavoro.
«Qualche figlio di madre nota e padre ignoto – commenta Giuseppe, un utente – ha scritto che la donna che si è data fuoco davanti la sede INPS di Torino non ce l’ha fatta. La notizia è falsa». Concetta Iolanda Candido – spiega il ragazzo – ha carattere, l’ha sempre avuto e sta lottando per sopravvivere. Eventuali notizie su Concetta Iolanda Candido le rilasciamo noi della famiglia o l’ospedale».

concetta iolanda candido

Non c’è nulla di più vergognoso dell’inventarsi la morte di una persona che si trova tuttora ricoverata in ospedale. A Concetta vanno i nostri migliori auguri di una pronta guarigione.