|

La stanza più silenziosa del mondo

Siete stanchi dei rumori cittadini? Ne avete abbastanza di clascon, risate sguaiate, fischietti, aerei che atterrano, treni che frenano, bimbi che piangono e mamme che urlano?

LA CAMERA ANECOICA – Gizmodo ci presenta quella che secondo il Guinness dei Primati è la stanza più silenziosa del mondo. Si trova in Minnesota, ed è capace di bloccare il 99 per cento dei rumori provenienti dall’esterno. La camera anecoica degli Orfield Labs di Minneapolis è stata studiata per compiere studi estremamente accurati sul livello del suono. Si tratta di un ambiente strutturato in modo da ridurre il più possibile la riflessione di segnali sulle pareti. Se però una persona avesse voglia di passare del tempo lì dentro, avrebbe però bisogno di una sedia.

LEGGI ANCHE: La gatta che terrorizza i postini

ESPERIENZA EXTRASENSORIALE – Queste parole spiegano alla perfezione quella che è l’esperienza extrasensoriale che si vive all’interno della stanza: “quando c’è silenzio, le orecchie si adattano alla nuova condizione. Tanto più una stanza è silenziosa, tanto più sentirete. Inizierete con il battito cardiaco, potreste sentire l’aria scorrere nei vostri polmoni, il gorgoglio del vostro stomaco. Qui dentro diventate voi il suono. Alla lunga può disorientare, al punto che dovete sedervi per forza. Perdete ogni riferimento. E’ come se galleggiaste nel vuoto. Perdereste anche il senso dell’equilibrio”.

DELIRIO – Esiste quindi un posto in cui potreste sentire i vostri pensieri, il vostro respiro e qualsiasi rumore. Putroppo il cervello perde ogni riferimento. Non capisce dove si trova. Smarrisce ogni contatto con la realtà e inizia a fabbricare suoni “falsi” portando al delirio. Non a caso il record di permanenza massima in questa stanza è di 45 minuti.