emanuele montini
|

Chi è Emanuele Montini l’urbanista invitato da Raggi dopo il Berdini gate

Dopo il caos sull’assessore Berdini l’urbanista Emanuele Montini è stato invitato oggi per un colloquio in Campidoglio con Virginia Raggi. Considerato vicino al vicesindaco Daniele Frongia, Montini ha già lavorato per i 5 stelle al tavolo per l’urbanistica capitolina.

LEGGI ANCHE > Berdini prova a dimettersi. La sindaca Raggi: «Dimissioni respinte con riserva». Spunta l’audio | VIDEO

EMANUELE MONTINI, VIRGINIA RAGGI E LO STADIO DELLA ROMA

Ex coordinatore nazionale di Italia Nostra, in passato ha ricoperto incarichi nella giunta Rutelli. Recentemente è stato a capo del legislativo del gruppo M5S alla Camera. Precisino e rigido Montini è molto, troppo radicale. Specialmente sullo stadio della Roma

La posizione di Italia Nostra a Tor di Valle è stata più volte chiarita in una operazione urbanistica definita «impresentabile e ingiustificabile».

Un progetto scellerato che cancellerebbe una pagina della storia di Roma, buttandola alle ortiche (poiché prevede) grattacieli da 220 metri, 90 metri più alti della Cupola di S.Pietro, quando (invece) per 70 anni, a partire dal dopoguerra, si è inteso garantire a Roma altezze tali da non mettere in discussione la sua identità di città orizzontale, magnificamente distesa nella valle del Tevere.

 

(foto via Youtube)