L’intervento anti-M5S al comizio dei parlamentari M5S | VIDEO

m5s

A Salerno insieme a deputati e senatori è intervenuto anche un contestatore

Singolare episodio nel corso di un comizio di parlamentari del Movimento 5 Stelle a Salerno, in piazza Salvatore Valitutti. Un uomo tra il pubblico ha interrotto più volte l’intervento del deputato Angelo Tofalo su riforma costituzionale e referendum del 4 dicembre, contestando la tesi secondo cui l’attuale Parlamento sarebbe illegittimo. «È l’opposto di quello che stai dicendo, non hai il diritto di mentire», ha scandito ad alta voce il contestatore a più riprese. Ad un certo punto è intervenuto Roberto Fico, invitando l’uomo a prendere la parola. «L’argomentazione della presunta incostituzionalità è stata abbandonata perché infondata», ha dunque affermato il contestatore dal microfono. «Il dispositivo finale della sentenza della Corte Costituzionale – ha proseguito – dice apertamente che il Parlamento è legittimato ad operare. Chi dice il contrario mente spudoratamente».

 

 

LEGGI ANCHE > Roberto Fico: «L’inchiesta di Buzzfeed sul M5S? Una stupidaggine» | VIDEO

 

M5S, CONTESTATORE INTERVIENE AL COMIZIO, REPLICA LA SENATRICE NUGNES

La replica è stata affidata alla senatrice Paola Nugnes. Che ha affermato: «Io non ho letto solo le ultime dieci righe ma tutta la sentenza della Corte Costituzionale e anche il commento di Zagrebelsky dell’anno successivo. La Corte ha detto che le Camere avrebbero potuto continuare a lavorare, ma la sentenza è postuma. Per tre volte la Corte cita la prorogatio. La Consulta non può sciogliere le Camere». All’iniziativa M5S erano presenti anche i senatori Vilma Moronese e Andrea Cioffi. «Noi non siamo come il Pd, noi facciamo parlare i contestatori», è stato il commento di un attivista 5 Stelle.

(Immagine e video di: Giornalettismo)

Tag: ,