Un contrattempo per la Raggi? L’oste smonta l’alibi della sindaca: «Ha pranzato senza fretta»

virginia raggi

Sandro Palmieri, titolare della trattoria 'da Dino', racconta: «Andata via non prima delle tre meno un quarto»

Ma quale contrattempo ha avuto ieri Virginia Raggi per non presentarsi all’incontro con il presidente del Coni Giovanni Malagò su Roma 2024, programmato per le 14.30? Nessuno, stando al racconto dell’oste della trattoria dove la sindaca ha pranzato. A smontare l’alibi del primo cittadino è Sandro Palmieri, titolare della trattoria ‘da Dino’, situata in via dei Mille. «È stata a pranzo da me, insieme a due persone. Non aveva alcuna fretta», ha dichiarato. Lo ha intervistato Giovanna Vitale per Repubblica:

Patron Palmieri, ricorda a che ora è arrivata la sindaca nella sua trattoria?

 

«All’incirca le due meno un quarto. Stava con un uomo e una donna, hanno chiesto se c’era posto dentro, ma eravamo pieni e gli ho apparecchiato un tavolino fuori».

 

E cosa hanno ordinato?

 

«Lei un minestrone, gli altri un piatto di verdure, mi pare, sa a quell’ora c’è un gran
caos, non è facile tenere tutto a mente».

 

Ha avuto l’impressione che avessero fretta?

 

«Mah, se l’avevano non me ne sono accorto. Chiacchieravano fra loro, la sindaca si è anche intrattenuta con diversi cittadini che, passando, si sono avvicinati per farle i complimenti».

 

A che ora se ne sono andati?

 

«Mi chiede troppo, credo non prima delle tre meno un quarto. Ma perché mi fa tutte queste domande?»

guarda il video:

(Foto di copertina: ANSA / ALESSANDRO DI MEO)

Tag: