terremoto pescara del tronto
|

Pescara del Tronto: salvi due bimbi. La nonna li ha protetti nascondendoli sotto il letto

A Pescara del Tronto, uno dei paesi più colpiti dal terremoto che ha scosso il Centro Italia, due bimbi di 4 e 7 anni sono stati estratti vivi dalle macerie. La nonna li aveva fatti infilare insieme a lei sotto al letto. La signora è viva ma ancora bloccata sotto le macerie.

GUARDA ANCHE:  Il dramma di Amatrice. Il sindaco: «Il Paese non c’è più» | FOTO | VIDEO

PESCARA DEL TRONTO: SALVI DUE FRATELLINI

Pescara del Tronto è una frazione di Arquata del Tronto in provincia di Ascoli Piceno rimasta completamente distrutta dal sisma 6.0 di questa notte. La nonna, dove erano ospiti, li ha infilati insieme a lei sotto al letto. La signora risponde da sotto le macerie mentre i soccorritori cercano di estrarla. Tutta la frazione continua ad essere inaccessibile dalla statale. I volontari portano acqua e coperte.

(in copertina Pescara del Tronto nelle immagini del Tgr Marche)