dolci vegan ricette
|

5 dolci vegan a cui non saprai resistere

Dolci vegan: Barrette di cioccolato e farro

Sminuzzate per bene 300 gr. di cioccolato fondente. Cercate di procurarvi una varietà extra-fondente per un risultato migliore. Scioglietelo lentamente a bagnomaria per qualche minuto facendo attenzione a non farlo bruciare. Una volta liquido, aggiungete 80 gr. di farro soffiato e mescolate bene. Prendete una teglia e ricopritela di carta forno. Versateci sopra il composto ottenuto e amalgamatelo sulla superficie fino a raggiungere un’altezza sufficiente. Riponete in congelatore per un’ora e servite il tutto tagliato a barrette.

Dolci vegan: Baci al cocco

Mescolate in un contenitore capiente 160 gr. di cocco in formato di farina essiccata, 140 gr. di malto di riso, 50 gr. di farina di farro, latte di soia q.b e 1/3 di una bustina di lievito per dolci. Mescolate tutto fino ad ottenere un impasto lavorabile. Inumidite le mani con dell’olio e lavorate delle palline non troppo piccole. Infornate su una teglia coperta con carta da forno a 140° per 10 minuti. Il delizioso profumo del cocco vi conquisterà.

Dolci vegan: Plumcake con cioccolato e vaniglia

Mescolate in un contenitore capiente 300 gr. di farina, 75 gr. di frumina, una bustina di lievito per dolci e 250 gr. di zucchero di canna. A poco a poco versate mescolando 100 ml di olio di semi e 300 ml di latte di soia. A questo punto mescolate fino ad ottenere un impasto denso. Separatelo in due ciotole. In uno versate due cucchiai di cacao amaro, nell’altro versate l’aroma alla vaniglia. Mescolate entrambi energicamente e procediamo a infornare.

Prendete uno stampo da plumcake classico. Versate un cucchiaio di olio e ungete bene tutta la superficie. Versate un po’ di impasto al cacao e un po’ alla vaniglia uno alla volta fino a che non finiscano tutti nella teglia. Cuocete a 180° per 40 minuti e gustatevi questa deliziosa merenda vegan.

Dolci vegan: Budino al cioccolato

Mettete a scaldare in un pentolino 500 ml di latte di soia a fiamma moderata. Mescolateci 4 cucchiai di cacao amaro e fatelo assorbire bene. Quando inizia a bollire il composto, versate 50 gr di farina e 1 cucchiaio di fecola di patate mescolando energicamente per non creare grumi. Quando il composto sarà mescolato per bene, lasciate bollire per due o tre minuti a fuoco basso aggiungendo 80 gr. di zucchero di canna. Spegnete la fiamma e lasciate addensare e raffreddare in stampi da riporre in frigo per tre ore. L’unica cosa che vi resta da fare è assaggiare!

Pan di banana

Schiacciate e sminuzzate 2 banane belle mature in un contenitore capiente e aggiungete 50 gr. di zucchero di canna e 2 cucchiai di acqua. Mescolate bene e aggiungete 1 cucchiaino di lievito e 120 gr. di farina integrale, 30 gr. di cioccolato fondente sminuzzato, 30 gr. di mandorle tritate e tostate. Continuate a mescolare per ottenere un composto omogeneo e aggiungete due cucchiai di acqua frizzante. Versate questo composto in uno stampo da plumcake ricoperto con della carta da forno. Infornate a 180° per 35 minuti. Servite il dolce tagliato a fette fine.

Photocredit copertina: David Brooks / ANSA-ZUMAPRESS