gianroberto casaleggio falso nome gianni isolato
|

Gianni Isolato: il falso nome con cui si era fatto ricoverare Gianroberto Casaleggio

Gianroberto Casaleggio era ricoverato sotto falso nome presso l’Istituto Auxologico di Milano, poco distante dall’abitazione dove il co-fondatore del Movimento 5 Stelle viveva. Per evitare il clamore mediatico, Gianroberto Casaleggio aveva scelto di farsi registrare come Giovanni Isolato e soltanto pochissime persone erano a conoscenza del suo ricovero. Scrive Claudia Guasco sul Messaggero in edicola questa mattina:

Gianni Isolato è il nome che si è scelto per vivere le ultime ore della sua vita, quello di una persona che voleva prendere le distanze dal mondo. A parte i medici, non più di dieci persone sapevano che da una settimana Roberto Casaleggio era all’Isituto Auxologico, dove da mesi era in cura per problemi cardiovascolari e neurologici. «Ictus» è la secca risposta che filtra dall’ospedale sul male che l’ha portato via. Nessun dettaglio, come vuole la famiglia e come ha chiesto l’ideologo del Movimento 5 Stelle.

GIANROBERTO CASALEGGIO E IL FALSO NOME GIANNI ISOLATO

Il Movimento 5 Stelle avrebbe saputo circa un mese fa dell’aggravarsi delle condizioni di salute di Gianroberto Casaleggio, ma la situazione si sarebbe aggravata in modo ineluttabile una settimana fa:

L’11 marzo ha riunito il direttorio del Movimento e ha riferito che le sue condizioni di salute erano peggiorate. Ma non ha mai smesso di lavorare e l’ha fatto fino a una settimana fa, quando la situazione è precipitata: corsa in ospedale e ricovero sotto falso nome, in un ultimo, istintivo atto di autoprotezione.

(Photocredit copertina: ANSA/MATTEO BAZZI)