beppe grillo comunione grilli
|

Beppe Grillo dà grilli come ostie ai politici del Movimento

La consueta comicità dissacrante di Beppe Grillo colpisce ancora e alza il livello della polemica sulla rete: ieri, nella data torinese di “Grillo contro Grillo”, il nuovo spettacolo del comico ligure, il fondatore del Movimento Cinque Stelle chiama vicino al palco gli esponenti piemontesi del Movimento per “comunicarli” in perfetto stile ecclesiastico: solo che nella vaschetta di vetro ci sono dei grilli fritti e ai parlamentari in fila viene detto: “Questo è il mio corpo”.

BEPPE GRILLO DÀ GRILLI COME OSTIE AI POLITICI DEL MOVIMENTO

Sono gli esponenti del Movimento a pubblicare sui social le foto.

La prima comunione di Davide Bono e Alberto Airola

Pubblicato da Barbara Azzarà su Venerdì 8 aprile 2016

“Sei pronto a ricevere il mio corpo?”, chiede il comico genovese ai politici in fila, “porgendo un insetto caramellato”; davanti a lui il senatore Alberto Airola e il consigliere regionale Davide Bono. A sottrarsi allo strano rito è Chiara Appendino, candidata a sindaco a Torino: “Non posso”, dice, “sto allattando”. E Grillo: “Va bene c…o, allora ti salto!”. La platea, scrive Repubblica, “reagisce a metà fra il disgustato e il divertito”.

LEGGI ANCHE: Beppe Grillo querelato dal Partito Democatico

E da parte di esponenti politici, principalmente del Partito Democratico, lo sdegno è evidente.

Luca Lotti, sottosegretario del governo, si accoda.

 

Da Cattolico provo disgusto per la indecorosa sceneggiata di Grillo e dei parlamentari cinque stelle. Da padre mi… Pubblicato da Luca Lotti su Sabato 9 aprile 2016

E anche Stefano Esposito, senatore Pd.