Scienze esoteriche
|

Apre a Lecce la prima Università di Scienze Esoteriche

Una facoltà di Scienze Esoteriche all’Università di Lecce. Questa la novità riportata dal Corriere Salentino che spiega come il corso sarà organizzato all’interno della prima università delle scienze esoteriche nel nostro Paese, a cura dell’associazione Arcadia che si occupa sopratutto della divulgazione della dottrina esoterica.

Scienze esoteriche
Piazza del Duomo, Lecce (ANSA/Wikipedia)

SCIENZE ESOTERICHE A LECCE, COME NASCE

La facoltà di Scienze Esoteriche è stata presentata dal Preside, Valentino Zanzarella, insieme a uno dei direttori didattici, Stefano Donno. Il principio fondante dell’Università è che la Saggezza Esterna rappresenti il filo conduttore che lega principi comuni a tutte le religioni come gratitudine, perdono, tolleranza. Lo scopo del corso di studi è quello di fornire allo studente “una conoscenza pratica e teorica di ciò che è nascosto e ovvero di tutto quello che risulta invisibile ma che circonda la dimensioni sottile dell’esistenza e il nostro mondo materiale al fine di comprendere la natura reale del Cosmo”.

SCIENZE ESOTERICHE A LECCE, UN APPROCCIO “SCIENTIFICO”

Valentino Zanzanella ha spiegato che l’università ha uno scopo scientifico e che per questo non bisogna confondere esoterismo con occultismo:

l’esoterismo permette all’uomo di sentirsi in simbiosi con la natura e di afferrare appunto i simboli di questa per diventare uomini migliori”

SCIENZE ESOTERICHE A LECCE, I DOCENTI

L’università di Scienze Esoteriche di Lecce offre diversi corsi come Teorie del Complotto e antropologia esoterica a cura della dottoressa Enrica Perrucchietti, Archeoastronomia Esoterica e Percorsi iniziatici. Il Dottor. Roberto Pinotti ha una cattedra di Ufologia, il Dottor Mauro Panzera, è un altro esperto in Ufologia,. E poi ci sono

Dott. Daniele Piccirillo, cattedra Parapsicologia e fenomenologia esoterica, Dott. Paolo Battistel, professore di Simbologia e mitologia nordica, Dott. Luigi Pruneti professore in Storia e Simbologia della Massoneria, Dott. Ssa Grazia Piscopo, cattedra di Kabbalalah, Dott. Stefano Donno, cattedra in Storia della Tradizione iniziatica e della simbologia esoterica nel Nazionalsocialismo, Dott.ssa Paola Scialpi, cattedra di Simbologia Esoterica nella Storia dell’Arte e il Dott.Manilo Triggiani con cattedra di storia del pensiero tradizionale. L’università tenderà costantemente al riconoscimento della professionalità degli accademici, promuovendo corsi di formazione e erogando premi e conferimenti ponendosi come elevato e nobile obbiettivo l’evoluzione dell’uomo contemporaneo