commissario montalbano seconda puntata cast
|

Il commissario Montalbano: il cast della seconda puntata, “La piramide di fango”

Il commissario Montalbano torna con la seconda e ultima puntata della nuova stagione, dal titolo “La piramide di fango“, che andrà in onda lunedì 7 marzo in prima serata su Rai1. L’episodio è tratto dal romanzo omonimo di Andrea Camilleri, pubblicato nel 2014. Ne “La piramide di fango” ritroveremo tutti i protagonisti principali del Commissario Montalbano, con la partecipazione speciale di Teresa Mannino, nei panni di una giornalista chiamata a indagare su un giro di appalti truccati nella zona di Vigata. L’inchiesta della giornalista si intreccia con le indagini di Montalbano, chiamato a risolvere il caso dell’omicidio di Gerlando Nicotra, contabile di un’impresa edile ritrovato cadavere proprio in uno dei cantieri dell’impresa, a sua volta connesso con il tentato omicidio di Saverio Piscopo, un muratore che aveva denunciato una serie di illeciti commessi dall’azienda presso cui lavora.

Il commissario Montalbano, cast della seconda puntata “La piramide di fango”

LUCA ZINGARETTI (SALVO MONTALBANO)

Luca Zingaretti torna a vestire i panni del Commissario Montalbano, alle prese con il caso forse più delicato di tutta la sua carriera. Tutto comincia con il ritrovamento del cadavere di un uomo, Gerlando Nicotra, freddato con un colpo di pistola in una notte di pioggia. Addosso ha solo una maglietta, il che lascia intuire come l’uomo sia stato sorpreso nel sonno. L’uomo lavorava come contabile in un’impresa edile di Vigata ed è proprio questo dettaglio che accomuna a Saverio Piscopo, muratore della stessa impresa, che sporge denuncia per tentato omicidio.

SONIA BERGAMASCO (LIVIA BURLANDO)

Livia, la fidanzata storica di Montalbano, ha raggiunto il suo compagno a Vigata, lasciando Genova per un breve periodo insieme alla cagnolina Selene. In questa stagione de Il Commissario Montalbano, Livia ha il volto dell’attrice milanese Sonia Bergamasco, della quale gli spettatori hanno fatto conoscenza durante la prima puntata, “Una faccenda delicata”. Ma la “nuova Livia”, dopo le interpretazioni di Katharina Böhm e Lina Perned, non sembra convincere troppo i fan del Commissario Montalbano.

LEGGI ANCHE: Commissario Montalbano, la nuova Livia non piace alla rete

CESARE BOCCI, PEPPINO MAZZOTTA E ANGELO RUSSO (AUGELLO, FAZIO E CATARELLA)

Il vicecommissario Mimì Augello, l’ispettore Giuseppe Fazio e l’agente Agatino Catarella sono i più stretti collaboratori di Salvo Montalbano. Augello, interpretato da Cesare Bocci, si rivelerà ancora una volta un aiuto fondamentale per risolvere il caso dell’omicidio di Nicotra, insieme al prezioso contributo di Fazio – infallibile nel raccogliere indizi – e a quello del surreale agente Catarella.

TERESA MANNINO (LUCIA GAMBARDELLA)

Teresa Mannino, che il grande pubblico ha imparato a conoscere in veste di comica a Zelig e come attrice in moltissime commedie, qui interpreta Lucia Gambardella, una giornalista che raccoglie le confidenze di Saverio Piscopo, che le rivela le irregolarità commesse dall’impresa presso cui lavorava. La Gambardella, cronista
coraggiosa e combattiva, da tempo lavora a un’inchiesta su un losco giro di appalti truccati a Vigata e nel resto della provincia di Montelusa e le sue indagini si intrecceranno con quelle di Montalbano fino a scoprire la vera “piramide di fango”.

(Photocredit copertina: ANSA/UFFICIO STAMPA RAI)