|

Peeple è sparito da internet: addio al Tripadvisor per esseri umani?

Peeple non c’è più. Almeno così denuncia Business Insider in un articolo online di lunedì 5 ottobre, secondo il quale la pagina Facebook e il profilo twitter della discussa app per recensire esseri umani, non sarebbero più disponibili sul web.

PEEPLE E LE POLEMICHE

La storia di Peeple è una storia di polemiche: sin dall’annuncio del suo rilascio, qualche settimana fa, si sono levate tantissime voci contrarie all’idea di recensire le persone. I creatori dell’app, il cui lancio era previsto per novembre su piattaforma iOs e Android, hanno difeso a spada tratta la loro creatura, nonostante le presunte minacce di morte ricevute dopo la diffusione delle prime notizie su Peeple. Così tutto quel che è relativo all’app è sparito oggi, come ha notato anche la BBC, compreso il sito http://forthepeeeple.com/, che risulta a molti irraggiungibile. A molti, tranne alla stessa BBC, secondo la quale il sito ora recherebbe un invito ad attendere il 12 ottobre per la “rivoluzione dell’ottimismo”.

PEEPLE E IL 12 OTTOBRE

Cosa accadrà a Peeple il 12 Ottobre? Difficile dirlo con certezza: secondo alcuni osservatori la data sarebbe quella di rilascio di un’intervista – alla stessa BBC – dei creatori dell’app, che rivendicano una posizione “positiva” e “ottimista” della loro opera. In particolare, dopo aver riferito delle minacce di morte ricevute, una dei creatori di Peeple ha scritto su Linkedin che l’app era “ottimista”, e che quindi sarebbe stato possibile rilasciare solo recensioni positive sulle persone e non negative. Sarà vero? Toccherà attendere il 12 ottobre per scoprirlo, a quanto pare. Anche se c’è già chi lancia dei dubbi in rete sulla reale esistenza dell’app e sulle sue vere intenzioni.

 

 

TAG: Peeple