Stephen Hawking
|

Stephen Hawking: «Gli alieni esistono, e potranno colonizzare la Terra »

Stephen Hawking

ritiene certa la presenza di vita extraterreste nell’universo; una presenza minacciosa per il future degli uomini, che potrebbero rischiare di essere colonizzati e sterminati dagli alieni. La presa di posizione di uno dei più noti scienziati a livello mondale ha suscitato una forte eco sui media mondiali.

STEPHEN HAWKING ALIENI

–Molte persone credono negli alieni. Che ci sia vita nell’universo è una possibilità, anche se finora manca qualsia conferma. Meno credibile è invece la fede negli UFO, o in avvistamenti degli alieni. Al momento non esiste nessuna prova scientifica in tal senso. Stephen Hawking, uno dei più noti astrofisici del mondo, ha spiegato al quotidiano El Pais di esser convinto dell’esistenza degli alieni. Una presenza nell’universo che però non è interpretata in senso positivo dallo scienziato inglese, bensì come una minaccia potenzialmente distruttiva dell’umanità. Stephen Hawing ritiene infatti che “ se gli alieni ci visiteranno, potrà finire come con la scoperta dell’America fatta da Cristoforo Colombo. Per gli indigeni non è andata bene. Gli extraterrestri potrebbero diventare nomadi e tentati di conquistare e colonizzare tutti i pianeti che raggiungeranno”. Lo scienziato inglese rimarca come la sopravvivenza della razza umana dipenda dalla sua capacità di trovare altri luoghi che la ospitino nell’universo. Le dichiarazioni di Stephen Hawking sono state rilasciate dopo l’avvio di un suo nuovo progetto, Breaktrough Listen, una ricerca che attraverso l’uso di un gigantesco telescopio vuole monitorare la possibile esistenza di altre forme di vita nello spazio.

LEGGI ANCHE

Il software vocale di Stephen Hawking è gratuito

Stephen Hawking e l’universo parallelo in cui “Zayn Malik” potrebbe essere “ancora negli One Direction”

Photo credit: EVERT ELZINGA/AFP/Getty Images