fabio e mingo sospesi servizi falsi striscia la notizia
|

Fabio e Mingo sospesi: ecco i due servizi “falsi”

Su Fabio e Mingo, il Gabibbo ha dato una spiegazione durante la puntata di Striscia la Notizia andata in onda ieri sera: dopo quasi due settimane di mistero e di “si dice” è il pupazzo rosso mascotte del programma a spiegare quali sono i motivi che hanno portato alla sospensione dei due inviati pugliesi. All’origine di tutta la querelle ci sarebbero infatti due servizi, realizzati proprio da Fabio e Mingo e andati in onda nella primavera del 2013, che si sarebbero rivelati dei falsi.

 

fabio e mingo sospesi servizi falsi striscia la notizia
Photocredit: Mediaset/Striscia la Notizia

 

FABIO E MINGO: IL SERVIZIO SUL FALSO AVVOCATO BARESE

Il primo dei due servizi di Fabio e Mingo risalirebbe al 25 marzo 2013,e avrebbe avuto come protagonista un falso avvocato barese, “pizzicato” dai due inviati: nelle immagini andate in onda in tv si vedono i due recarsi in un bar, dove si trova il sedicente avvocato, per consegnargli un provolone finto e, nella concitazione, il finto avvocato sarebbe passato dalle parole ai fatti mettendo le mani addosso ai due inviati e al cameraman. Questo sarebbe uno dei due “casi acclarati”, raccontati dal Gabibbo, che a quanto pare sarebbe stata una messa in scena.

FABIO E MINGO: IL SERVIZIO DELLA GUARITRICE SUDAMERICANA

Il secondo servizio di Fabio e Mingo, invece, risalirebbe al 20 maggio 2013, un paio di mesi più tardi quello del falso avvocato: la protagonista sarebbe stata una sedicente “guaritrice” sudamericana, riconoscibile per via di un velo sul volto. La donna non solo avrebbe sostenuto di essere in grado di curare tutti i tipi di cancro (dietro lauto pagamento) ma anche di provocare varie malattie. Presentandosi come un finto malato Mingo avrebbe sbugiardato la “maga” che però, stando alle parole del Gabibbo di ieri sera, non sarebbe mai esistita e l’intero servizio sarebbe stato confezionato ad arte da Fabio e Mingo insieme alla loro redazione pugliese.

 

LEGGI ANCHE:
Fabio e Mingo sospesi: ecco la loro “verità” sulla questione Striscia la Notizia
Fabio e Mingo, licenziati da Striscia La Notizia, convocano una conferenza stampa

 

FABIO E MINGO SOSPESI: PARLA IL GABIBBO

Il Gabibbo ha poi spiegato che verranno prese azioni legali per accertare le responsabilità di questo «fatto grave». Dopo aver portato alcuni esempi simili accadute in altre reti (tra cui Franco di Mare) dove non ci sono stati provvedimenti per l’accaduto, il Gabibbo ha concluso rivolgendosi ai telespettatori: «Forse i panni sporchi si lavano in famiglia, ma voi siete la nostra famiglia».

FABIO E MINGO: LA RISPOSTA

In serata, poi, è arrivata la replica di Fabio e Mingo, riportata dall’ANSA, nella quale i due inviati si dicono “meravigliati”, lasciando intendere di aver rispettato soltanto le «indicazioni ricevute»

Ci meravigliamo per il contenuto delle frasi riportate dal Gabibbo nella trasmissione di questa sera, in quanto noi. Ci siamo sempre prodigati per rendere al meglio la nostra prestazione di attori nell’ambito dei servizi, prodotti esclusivamente nel rispetto delle precise indicazioni ricevute, assecondando, sempre, gli autori del programma nella scelta e nelle modalità di esecuzione dei servizi stessi.

(Photocredit copertina: Mediaset/Striscia la Notizia)