barba sporca come un bagno pubblico
|

La tua barba è più sporca di un bagno pubblico? No, è una (mezza) bufala

Quanto è sporca la barba che vi fate crescere su mento e guance e che curate con precisione maniacale che nemmeno Claudia Schiffer con i suoi capelli? Negli ultimi giorni sta circolando sul web una notizia che potrebbe far inorridire voi uomini barbuti e le persone che sono a stretto contatto con la vostra barba: in realtà quello che si dice sulla vostra barba – e cioè che conterrebbe più germi di un gabinetto pubblico – non è del tutto vero e occorrono alcune precisazioni. Ma andiamo con ordine.

barba sporca come un bagno pubblico
Foto: Frazer Harrison/Getty Images Entertainment

«LA TUA BARBA È PIÙ SPORCA DI UN BAGNO PUBBLICO» –

Molti siti web –  tra cui lo statunitense Mashable – ha rilanciato la notizia di una televisione locale di Albuquerque, in New Mexico, che ha riportato i risultati di uno studio condotto sui campioni prelevati dalla barba di un numero imprecisato di volontari. Alcuni campioni esaminati contenevano un campionario di germi e batteri, compresi alcuni tipi di batteri fecali pericolosi per la salute non solo del proprietario della barba, ma anche per quella del partner o di tutti coloro che hanno contatti stretti con la persona in questione. Tali batteri, infatti, sarebbero trasmissibili con un bacio o anche solo con una carezza. Da qui è stato facile tirare le conclusioni: la barba di un uomo può essere più sporca di un bagno pubblico. E la notizia ha fatto il giro del mondo.

 

LEGGI ANCHE: I 10 posti più sporchi di casa tua

 

BARBA SPORCA E STUDIO POCO SCIENTIFICO –

Nella discussione, tuttavia, è intervenuto Nick Evershed del quotidiano britannico Guardian che si è sentito in dovere di fare alcune precisazioni: prima di tutto i dati citati non provenivano da uno studio medico ma dall’esperimento condotto da un singolo microbiologo, che ha prelevato “a caso” dei campioni di barba, senza costruire un universo statisticamente degno di questo nome. Pertanto, i risultati dello studio non possono essere considerati scientificamente attendibili e rilevanti. In secondo luogo, i batteri fecali rilevati nei campioni analizzati non hanno necessariamente a che fare con le feci: un corpo umano, anche uno senza barba, è ricoperto di batteri, sopratutto da batteri che vengono dal tratto intestinale. Questo perché un corpo umano è qualcosa di “vivo”: germi e batteri sono i mattoni della vita e non tutti sono dannosi per l’uomo.

TUTTO OK –

È perfettamente normale, dunque, che la barba di un uomo sia piena di batteri: gli stessi batteri che troveremmo sulle labbra, nel naso o sulla lingua di chiunque. Uomini barbuti, potete rilassarvi e mettere via il rasoio. Continuate a prendervi cura della propria barba mantenendola morbida e pulita per evitare irritazioni al viso e per favorire la corretta traspirazione della pelle…

(Photocredit copertina: ALEXANDER UTKIN/AFP/Getty Images)