|

I 19 rimedi per cancellare le occhiaie

Ogni donna sa come può essere avvilente guardarsi allo specchio alla metà della giornata e vedersi gli occhi cerchiati da profonde occhiaie scure: talvolta è solo un segnale che stiamo tirando troppo la corda e che e necessario concedersi una buona notte di sonno, ma spesso le occhiaie sono il risultato di un problema della micro-circolazione del contorno occhi. In quella zona la pelle è tanto sottile e delicata che basta un minimo di vasodilatazione a far comparire gli odiati “cerchi neri”. BuzzFeed offre qualche rimedio casalingo, dagli impacchi con il te ai consigli su come stendere il correttore.

occhiaie rimedi
Foto: Thinkstock

LEGGI ANCHE: Le 9 cose che non sai sui tuoi occhi, e che ti fanno male

 

Scoprili tutti:

  • 1. SCOPRI LA CAUSA DELLE TUE OCCHIAIE – Possono essere ereditarie, oppure possono essere dovute a una fragilità dei capillari che si trovano appena sotto la pelle, che in quella zona è sottilissima. Se i capillari sono gonfi e i tessuti non riescono a drenare bene, il risultato sono quei brutti segni scuri sotto agli occhi. La colpa può essere la mancanza di sonno, un eccesso di sodio o anche la presenza di allergeni che irritano gli occhi.
  • 2. SCOPRI LA CAUSA DELLE BORSE SOTTO AGLI OCCHI – Borse e occhiaie non sono la stessa cosa, anche se possono presentarsi contemporaneamente. Le borse sono dovute a un posizionamento “sbagliato” delle cellule di grasso che si trovano sull’orbita, che “sporgono” dove non dovrebbero.
  • 3. USA LA PROTEZIONE SOLARE – Utilizza sempre uno schermo solare nell’area del contorno occhi, per proteggere la pelle, anche se non hai intenzione di metterti a prendere il sole. Alla sera usa una crema notte nutriente, per riparare eventuali danneggiamenti dell’epidermide.
occhiaie rimedi
Foto: Thinkstock
  • 4. USA LE BUSTINE DA TE – Un ottimo rimedio naturale per cancellare le occhiaie è fare gli impacchi con le bustine del te. Bagna in acqua calda due bustine e poi mettile in frigorifero. Il contatto con il freddo stimolerà la vasocostrizione, riducendo il gonfiore e i segni scuri. In alternativa puoi anche usare i classici cucchiaini da caffè, che appoggerai sugli occhi chiusi dopo averli fatti raffreddare qualche minuto nel congelatore.
  • 5. VAI DA UN DERMATOLOGO – Se le tue occhiaie sono molto profonde e non si riducono nemmeno dopo una buona notte di sonno, prendi appuntamento da un dermatologo, per valutare un piccolo intervento di chirurgia estetica: iniettando un filler composto da collagene, le occhiaie e le borse spariranno per sempre. Ma attenzione: si tratta di una soluzione che deve essere valutata e praticata da un medico competente e preparato. Niente fai da te!
  • 6. PIÙ ACQUA E MENO ALCOOL – Chi è allergico all’alcool può vederne gli effetti direttamente sulle proprie occhiaie: l’organismo rilascia l’istamina, che causa infiammazione e gonfiore: E le borse appaiono subito più evidenti. Una migliore idratazione invece – che si ottiene con un maggior consumo di acqua – può aiutare a ridurre borse e occhiaie.
occhiaie rimedi
Foto: Thinkstock
  • 7. TIENI LA CREMA OCCHI IN FRIGORIFERO – Usa un prodotto specifico per il contorno occhi e conservalo in frigorifero: applicandolo freddo sugli occhi favorirà la vasocostrizione, riducendo le occhiaie.
  • 8. LAVORA SULLA QUALITÀ DEL SONNO – Se dormi poco e male te lo si legge in faccia: impara a gestire meglio i tuoi ritmi giornalieri, per capire di quante ore di sonno hai effettivamente bisogno e di quali condizioni necessiti per riposare al meglio.
  • 9. USA REGOLARMENTE MASCHERE DECONGESTIONANTI – Chiedi consiglio in farmacia, profumeria o in erboristeria e procurati una maschera adatta a te, che i aiuti a ridurre gonfiori e segnacci scuri.
  • 10. VAI A DORMIRE CON QUALCOSA DI FREDDO SUGLI OCCHI: Usa una di quelle mascherine piene di gel che puoi utilizzare sia calde che fredde: mettila in frigo e indossala al momento di andare a dormire: l’azione decongestionante del freddo, insieme al riposo, ti aiuteranno a svegliarti con uno sguardo radioso.
occhiaie rimedi
Foto: Thinkstock

LEGGI ANCHE: I 18 errori di stile che ti fanno sembrare più vecchia di quello che sei

  • 11. USAI CEROTTI DECONGESTIONANTI – Li trovi profumeria: svolgono la stessa azione delle bustine del te fredde, ma sono adesivi: così li puoi attaccare direttamente sotto agli occhi mentre stai facendo altro (anche se sarebbe meglio che andassi finalmente a dormire).
  • 12. USA IL CORRETTORE – Mi raccomando, deve essere sui toni dell’arancione: per il principio dei colori complementari i colori aranciati coprono il blu delle occhiaie, rendendole invisibili.
  • 13. SE SONO ANCORA EVIDENTI, USA UN CORRETTORE SPECIFICO – Esistono in commercio cosmetici ad hoc per chi ha le occhiaie perenni: devi solo avere un po’ di pazienza prima di trovare quello adatto a te. Attenzione a non lesinare sulla qualità: un prodotto scadente potrebbe farti più male che bene, causandoti irritazioni e allergie.
occhiaie rimedi
Foto: Thinkstock
  • 14. EVITA UN MAKE UP SCURO – Per quanti tu possa adorarli, gli smokey eyes non vanno particolarmente d’accordo con le tue occhiaie: scegli i colori chiari, o i toni nude-look. Ti daranno un aspetto più fresco e sano. Utilizza una matita bianca o color carne sulla rima interna inferiore dell’occhio: darà più luce al tuo sguardo, minimizzando le occhiaie.
  • 15. NON COPRIRE LE BORSE – Quando applichi il correttore, stendilo solo intorno alle borse, non sopra: se tenti di coprirle completamente, finirai solo per renderle più evidenti.
  • 16. USA UN ROSSETTO ROSSO SOTTO AL CORRETTORE – Si tratta di un piccolo trucco basato sempre sul principio dei colori complementari: stendi un velo di rossetto rosso sotto sulle occhiaie e poi sfumalo con il tuo solito correttore: l’effetto è garantito.
occhiaie rimedi
Foto: Thinkstock

LEGGI ANCHE: Le 9 cose che non sapevi sullo zucchero (e che da oggi te ne faranno consumare di meno)

  • 17.IL CORRETTORE VA STESO CON L’ANULARE – Il correttore si stende con le dita. Ma se premi troppo forte rischi addirittura di farti dei lividi: picchietta dolcemente con l’anulare che è il dito con meno “forza” di tutta la mano. Ricorda che la pelle del contorno occhi è delicatissima e che si può facilmente danneggiare.
  • 18. DISEGNA UN TRIANGOLO CON IL CORRETTORE – Quando stendi il correttore non limitarti a coprire solo quella che credi essere l’area delle occhiaie: disegna un triangolo che parte dalla rima inferiore dell’occhio e che arriva fino allo zigomo e sfumalo con il correttore, in modo che lo sguardo cada sugli occhi e non su quello che ci sta intorno.
  • 19. ACCETTALE, FANNO PARTE DI TE – Se le tue occhiaie sono genetiche e le hai anche dopo dodici ore di sonno, c’è poco da fare: fanno parte del tuo viso come altre persone possono avere le lentiggini o il naso all’insù. C’è anche chi le trova sexy, quindi potresti fare colpo…

(Photocredit copertina: Thinkstock)