festa dei Nonni
|

I 7 motivi per cui tutti adorano i propri nonni

I nonni rappresentano una relazione umana centrale nella nostra esistenza. Secondo lo studio di uno psicologo di Berlino, Wolfgang Krüger, le persone possono essere più felici se trascorrono tempo con i loro nonni. In una discussione con Bild sono elencati i setti motivi per cui i nostri nonni ci possono rendere più facile e piacevole la nostra esistenza.

    • 1. I nonni trasmettono solidità. I nonni hanno già trascorso una parte significativa della loro esistenza, e non si devono preoccupare dei problemi quotidiani come i genitori. Anche per questo sono più tranquilli e lucidi, possono ascoltare i loro nipoti senza pressioni di tempo o relative alla loro educazione.
    • 2. I nonni danno sicurezza. La nonna ha tempo per cucinare, il nonno ripara sempre qualcosa e insieme seguono i loro rituali TV con calma. Entrare nel loro mondo senza fretta è un’esperienza oltremodo piacevole per noi, che ci rende felici. A casa dei nonni il tempo del pranzo o della cena sono sempre i medesimi, e il letto del nipote è sempre rifatto recentemente. I nonni sono in grado di creare per i loro nipoti un luogo dove il tempo sembra fermarsi.
    • 3. I nonni significano libertà: I genitori controllano ed educano i loro figli, i nonni no. Il loro comportamento verso i nipoti concede loro molta più libertà di quella che si ottiene abitualmente nelle mura domestiche.
    • 4. I nonni supportano i loro nipoti. I nonni ci mandano importanti messaggi spesso inconsapevolmente, e i bambini imparano lezioni centrali  senza accorgersene. I nonni non litigano davanti ai loro nipoti, a differenza di quanto può capitare con i genitori, e riescono a infondere grande fiducia in loro. I nonni incoraggiano il talento dei loro nipoti, e gli danno più fiducia in se stessi e forza nelle loro scelte.
    • 5. I nonni hanno sempre storie da raccontare. I nonni amano leggere ai loro nipoti, oppure raccontare le loro esperienze di vita. Chi di noi non ha un bel ricordo di un pomeriggio trascorso sul divano mentre il nonno o la nonna gli raccontava le vicende più importanti della loro vita? I nonni si prendono tempo per raccontare le loro storie, forniscono dettagli che stimolano la fantasia dei loro nipoti, che imparano a concentrasi in silenzio.
    • 6. Con i nonni si impara con tutti i sensi. Ogni conoscenza viene mantenuta in modo più efficace quando è stata appresa grazie all’attivazione di tutti i nostri sensi, come insegnano pedagoghi e neurologi. Proprio questo tipo di apprendimento è reso possibile dai nonni, che rappresentano un vero e proprio tesoro di sapori, odori e contatti. Ci sono ceste con vecchi abiti, tesori impolverati in cantina, un giardino ricco di ortaggi  e vecchi album fotografici un po’ ammuffiti. I nipoti possono giocare con il trenino con cui si divertiva il loro papà, mentre le bambini possono indossare per gioco i vestiti della sorella della nonna. In questo modo si scoprono continuamente cose nuove e si acquisisce rispetto per il passato.
    • 7. I nonni sono modelli. I nonni sono le persone più anziane che conoscono i bambini. Guardarli è come gettare lo sguardo su uno specchio che illustra il futuro. Il nonno e la nonna svolgono una funzione da modello, mostrando come si possano superare le malattie, oppure, nei casi più drammatici, combattere con successo contro la morte. In questo modo i nipoti possono apprendere l’importanza di riempire la propria vita con bei momenti.

    Photocredit: Rick Diamond/Getty Images for Doubletree