|

Facebook: arriva l’erede a cui lasciare il tuo profilo Facebook se muori

Facebook permetterà d’ora in poi di poter indicare un erede digitale che potrà, in caso di morte, gestire il vostro account. Non solo: c’è anche la possibilità di scegliere l’eliminazione automatica del profilo. Finora su Facebook in caso di morte di un utente si poteva congelare solo l’account. Da adesso (e solo negli Usa) si sperimenterà invece il “testamento” digitale. Il “servizio” si chiama Legacy Contact. Si potrà indicare un componente della famiglia o un’altra persona iscritta al social network come affidataria del profilo.

EREDE DIGITALE SU FACEBOOK – Facebook segue le orme di Google che nel 2013 attuò una policy simile. Particolare da non sottovalutare è che l’erede “designato” nel social di Zuckerberg non avrà comunque pieni poteri sull’account. Il parente o chi di merito potrà trasformare il profilo affidato in una specie di “pietra tomable virtuale” ma non potrà chiudere l’account. Non solo: sempre previa autorizzazione potrà scaricare messaggi e foto ma non le conversazioni private dell’utente morto. Potrà infine cambiare l’immagine di profilo ma non modificare i post condivisi ante mortem.

COME SI NOMINA L’EREDE SU FACEBOOK – Come fare? Basta andare su Impostazioni, poi su Sicurezza e cliccare infine su Legacy Contact. L’erede digitale può esser cambiato in qualsiasi momento.

(In copertina tweet @KerryKlecic)