|

Il piano della Germania contro gli alieni

La Germania lavora al raggio laser per contrastare un’invasione aliena. Frank-Walter Steinmeier, il ministro degli Esteri tedesco, ha risposto così su Twitter a un utente che gli chiedeva cosa intendesse fare il Governo in caso di possibile contatto con gli extraterrestri.

LA GERMANIA E GLI ALIENI – La Germania è rimprovera da molti osservatori di effettuare una politica internazionale troppo attenta ai propri interessi, Una critica costante nei Paesi europei in eurocrisi, che magari sarà rafforzata dalle rivelazioni sui piani del Governo tedesco per contrastare gli alieni. Nel corso della sua prima intervista su Twitter, il ministro degli Esteri, il socialdemocratico Frank-Walter Steinmeier ha infatti rivelato come l’esecutivo federale stia già lavorando al raggio laser per affrontare il possibile primo contatto con una presenza extraterrestre. Ecco lo scambio di tweet avvenuto nel corso della prima intervista sul social network svolta dal responsabile dell’Auswärtiges Amt.

La traduzione è la seguente. L’utente Exopolitik chiede se il ministero degli Affari esteri ha un piano per un possibile primo contatto con gli alieni, e se sì, come sarebbe. La risposta è molto ironica, ovvero: Stiamo già lavorando al raggio laser. La battuta di Steinmeier non ha entusiasmato tutti gli utenti Twitter. Uno di loro ha commentato divertito, mentre Ben Seel ha chiesto a cosa serva il raggio laser, se non per ricacciarli nello spazio. Un altro utente si è invece lamentato perchè la domanda non è stata presa seriamente da Steinmeier.

Photo credit: Joe Raedle/Newsmakers