|

Carlo Sibilia, lo sbarco sulla Luna e la “toppa” peggio del buco

«Oggi si festeggia anniversario sbarco sulla Luna. Dopo 43 anni, ancora nessuno se la sente di dire che era una farsa», così con un tweet domenicale, il deputato del Movimento 5 stelle Carlo Sibilia fa ridere il popolo di Twitter.

sibilia luna

CARLE’ CHE FINE HANNO FATTO I RINOCERONTI? – Nel giorno del 45esimo (e non 43esimo) anno dall’allunaggio, il grillino dice la sua sostenendo una delle tesi più complottiste di sempre (smentita ampiamente negli anni). Sotto il suo cinguettio piovono commenti ironici: «Carlé vi sbrigate a fare la riforma dei matrimoni?! Voglio sposare un rinoceronte…», e ancora «Flavia sei ‘na cretina. Ah non sto più sull’account di Flavia Vento? Ok». Qualcuno sottolinea la conta degli anni errati: «@JaiFournier @carlosibilia quindi da 2 anni qualcuno se la sente? O il tweet è di due anni fa?».

 

 

 

SCUSATE… – Il deputato della proposta di matrimonio tra specie diverse, del signoraggio, del post “incompreso” sulla morte di Falcone e Borsellino, del Bilderberg e della particolare concezione di fiducia del governo suscita diverse reazioni finendo su diverse testate. Non contento però ha pensato di scusarsi con “la reteehh!11!!” twittando questo:

Nessun pentimento insomma. E sotto c’è chi si “complimenta” con lui:

 

 

 

Insomma, come twitta Arfio «”Un piccolo passo per un uomo, ma una grande cazzata per @carlosibilia ” (cit.) #1969».

 

La certezza è che lo paghiamo noi.