“Vasco Rossi fa gli interessi della mafia”

18/08/2011 - di

Il Blasco spara, il PdL risponde

Non la manda a dire Maurizio Gasparri, che evidentemente non ha digerito le esternazioni ormai famosissime di Vasco Rossi su Facebook su temi caldi come la droga.

AIUTI LA MAFIA - “Vasco Rossi, provato da una vita spericolata, anche in valutazioni sulla droga, dice sciocchezze e si erge a cattivo maestro. Gli interessi della mafia li fanno quanti incitano all’illegalita’ e all’uso di droga. Gli manderemo uno specchio”. In una nota il presidente dei senatori del Pdl si scaglia contro il rocker addirittura accusandolo di fare gli interessi della mafia.

COSA AVEVA DETTO – E dire che Vasco Gasparri non l’aveva proprio interpellato, ma nella ormai ocnsueta nota giornaliera si era rivolto a Giovanardi, spiegando come secondo il suo punto di vista la politica del proibizionismo fosse un assist alle mafie: “Chiedo a Giovanardi, che si dice gentilmente disposto a farmi leggere non so quale documento sulla perfetta sintonia della politica USA nei confronti della droga con la sua, se è a conoscenza del fatto che nello stato della California, da qualche anno (dopo una causa vinta dalle associazioni contro il dolore) esiste una legge che consente a chiunque (per depressioni o disturbi vari) di farsi prescrivere da un medico l’uso della marjuana. In tal caso viene rilasciato un regolare patentino che permette di poter acquistare in negozi specializzati, possedere e consumare “legalmente” la sostanza”. A Giovanni Serpelloni (capo del dipartimento politiche antidroga, ndr) “rispondo che a fare ripiombare indietro di trent’anni il discorso e le conquiste sociali non sono certamente io ma la politica di questo paese. Concludo ricordando che chi sostiene il proibizionismo, sostiene (di fatto) gli interessi della mafia e della malavita”.

12 Commenti

  1. Ale scrive:

    Perche il pdl quali interessi fa ? e la dc quali faceva?

    14/88

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ultime Notizie

Tutta colpa della sveglia

14:09 #Grillo non si presenta per l’intervista a #RadioCapital nonostante i 2000€ versati per GE. #Bottura ma dovevi convocarlo proprio alle 8:15? (Twitter Michele CONTINUA