|

Claudio Messora e il tweet cancellato su Laura Boldrini

Claudio Messora scrive un tweet offensivo su Laura Boldrini e poi lo cancella, ma quando ormai è già diventato virale. Il responsabile della Comunicazione del MoVimento 5 Stelle al Senato scrive, chiamando la Boldrini per nome, che anche se gli aderenti grillini fossero tutti stupratori lei non correrebbe alcun rischio: una frase che riecheggia quella – presunta – del Cavaliere su Angela Merkel “culona inchiavabile”:

claudio messora laura boldrini stupratori


CLAUDIO MESSORA, LAURA BOLDRINI, GLI STUPRATORI E I RISCHI
– Ovviamente il tweet non passa inosservato, scatenando da subito i commenti degli utenti:

Alcuni anche piuttosto chiari nei confronti del Messora:

 

 

 

Molti degli utenti chiedono anche le dimissioni di Messora da responsabile della comunicazione del MoVimento 5 Stelle, al Senato, ricordando che è un incarico pagato con i soldi dei gruppi parlamentari, ovvero pubblici. Lui intanto già ieri notte si è scusato da par suo:

claudio messora laura boldrini scuse 1

claudio messora laura boldrini scuse