|

Monica: la fiorentina diventata escort dei potenti

Lei si chiama Monica, è fiorentina ed è famosa per essere una delle più rinomate escort dei potenti. Repubblica riporta le sue parole a Blick, giornale che l’ha intervistata e a cui lei ha rivelato qualche dettaglio della sua vita:

Monica, 25 anni, lunghi capelli neri, una croce d’argento al collo e degli studi interrotti in letteratura, si divide tra il lavoro presso una società di catering, nel capoluogo toscano, e quello ben più remunerato di accompagnatrice di uomini facoltosi, che le vengono proposti dalla Mostind i e n – e s c o r t , un’agenzia di Zurigo. A quanto pare una delle più rinomate della Confederazione elvetica, in grado di procurare giovani donne poliglotte a manager e imprenditori, personaggi dello spettacolo, diplomatici e politici.

monica escort blick

Monica, non a caso, parla un inglese impeccabile:

A Davos la ragazza fiorentina, intervistata dal quotidiano elvetico Blick, si sposta su un grosso Suv Audi di colore scuro, identico a quelli che, in occasione del Wef, scorrazzano per la località grigionese. Con la differenza che alla guida non c’è un autista aitante, bensì un’avvenente 45 enne, accento tedesco, voce profonda e nome evocativo: Marlene Diederich, quasi come l’attrice che interpretava la femme fatale del mitico “Angelo Azzurro”.

Il video dell’intervista su Blick:

Quanto guadagna Monica: 900 franchi, ovvero 700 euro a prestazione. Mica male, no?