|

La vera storia della bufala dell’uomo mangiato dal pitone

Tra gli utenti d’Oltreoceano di Facebook avrebbe ripreso improvviso vigore un vero evergreen delle leggende metropolitane del web: l’uomo mangiato dal pitone. Solo che, in questo caso, non si tratta solo di una notizia falsa che circola al solo scopo di occupare spazio e far perdere tempo a chi legge e condivide, ma anche di una vera e propria truffa ordita da chi è sempre alla ricerca di dati personali altrui su cui mettere le mani.

pitone mangia uomo bufala 2
Foto: Hoax Slayer

LA BUFALA DEL «VIDEO TERRIFICANTE» DEL PITONE CHE MANGIA L’UOMO – Ancora una volta la (falsa) notizia viene sbufalata da Hoax Slayer: si presenta come un post condiviso su Facebook, che promette di mostrare a un utente un po’ credulone un «filmato terribile» sul guardiano di uno zoo che viene inghiottito da un famelico pitone. In effetti, l’immagine sa come attirare l’attenzione di chi guarda: il pitone è già lì con la bocca spalancata mentre l’uomo gli sta accanto con le braccia lungo i fianchi, come per una foto ricordo.

pitone mangia uomo bufala 1

IL VIDEO DEL PITONE CHE NON C’È – Per vedere il video, però, spiega il testo della (lo ricordiamo – falsa) notizia, bisogna prima condividerla sulla nostra bacheca. E qui un utente con almeno un caffè mattutino in corpo dovrebbe rendersi conto che qualcosa non va: da quando Facebook ci obbliga a condividere un contenuto prima ancora di averlo visto? Ma se anche questo segnale d’allarme non dovesse bastare e la notizia venisse condivisa, ci si troverebbe davanti a una nuova promessa di poter finalmente vedere il video solo dopo aver inserito i propri dati personali e risposto a un sondaggio online. E qui finisce l’avventura, perché il video dell’uomo inghiottito dal pitone semplicemente non esiste, mentre l’ignaro utente ha appena dato in pasto le proprie informazioni e preferenze a qualche soggetto ignoto.

LA VERITÀ SULLA FOTO DEL PITONE – Oltretutto, la foto del pitone e del guardiano dello zoo è a sua volta falsa: l’uomo è stato aggiunto con un fotomontaggio mentre l’immagine del pitone con le fauci spalancate circola in Rete più o meno dal 2005. Si tratta, spiega ancora Hoax Slayer, di scatti autentici di un pitone rimasto incastrato in una recinzione elettrica di una fattoria sudafricana, ma in più di un’occasione quelle foto sono state messe a commento di notizie totalmente false confezionate ad arte solo per loschi fini.

pitone mangia uomo bufala 3

(Photocredit: Hoax Slayer)