Il primo amore non si scorda mai: Mastella torna con Casini

Il leader dell’Udeur annuncia una federazione con l’Udc del suo grande amico Pier per rinforzare il Terzo Polo San  Valentino...

Il leader dell’Udeur annuncia una federazione con l’Udc del suo grande amico Pier per rinforzare il Terzo Polo

San  Valentino è già trascorso ma conforta sapere per tutti gli innamorati che certi amori non finiscono mai. Dopo un lungo peregrinare che ha diviso due anime gemelle, finalmente è arrivata la grande notizia del ritorno. Clemente Mastella, leader dei Popolari per il Sud-Udeur, sta cercando di costituire un rapporto federativo con l’Udc. La coppia d’ora del CCD degli anni ’90 torna così insieme, tutti uniti nel Terzo Polo, ormai cimitero degli elefanti berlusconiano

CLEMENTE E PIER, COPPIA ETERNA - L’Udeur c’e’ ed e’ gia’ al lavoro per accelerare il rapporto federativo con l’Udc e con le altre forze politiche del Terzo Polo sul piano nazionale’. Lo ha detto il leader de ‘Popolari per il Sud-Udeur’, Clemente Mastella, commentando a Benevento il risultato elettorale delle amministrative.’Anche in Campania – ha aggiunto Mastella – l’intesa sara’ forte: non daremo indicazioni per il ballottaggio, anche perche’ a Napoli, a sinistra, abbiamo De Magistris, e a Benevento ci ritroviamo con la coordinatrice provinciale del Pdl, Nunzia De Girolamo, che minaccia querele’.’In Campania – ha concluso l’ex Guardasigilli – nelle quattro citta’ dove si e’ votato (Napoli, Benevento, Salerno e Caserta) siamo, entro l’area di centro, il secondo partito, dopo l’Udc’.