|

Paul Walker: ecco come è morto

Paul Walker è morto nel giro di pochi secondi, per “effetti combinati da lesioni traumatiche e termiche”. A riferlo è la Abc che riporta fonti della Contea di Los Angeles. Walker, 40 anni, stava sul sedile del passeggero di una Porsche 2005 guidata dal consulente finanziario Roger Rodas, 38 anni. L’auto, dopo aver colpito un palo della luce, ha preso fuoco in pochi minuti.

paul walker morto (5)

Dalle due autopsie, effettuate da due distinte equipes mediche, si è scoperto che Rodas è morto nell’impatto, mentre Walker è deceduto pochi secondi dopo a causa delle lesioni e delle fiamme che prendevano sempre più spazio nell’abitacolo. Per identificare con certezza l’identità dell’attore di Fast and Furious e del suo amico si è dovuto ricorrere alle analisi delle strutture dentali per una identificazione precisa.

guarda la gallery:

Gli investigatori di Los Angeles stanno ancora indagando sulla causa principale dell’incidente. L’alta velocità è una pista che rimane ancora in piedi. Lo sceriffo Jeff Maag ha dichiarato alla rivista People che al momento dell’impatto il contagiri “segnava ben più di 45 [mph]”, ovvero la Porche stava viaggiando almeno a 90 mph su una strada dove il limite era di soli 45. Maag ha precisato che ci vorranno giorni o settimane per completare l’indagine individuando cause esatte ed eventuali problemi meccanici che hanno portato allo schianto mortale.