|

Papa Francesco e la foto del bacio al malato grave

Ha baciato le sue piaghe, abbracciandolo con calore. Al termine dell’udienza generale, durante il classico giro tra i malati, Papa Francesco ha accarezzato un infermo grave, devastato nel volto e nel corpo dalla malattia. Le immagini di quello che è stato definito dai media come un «gesto di profonda umiltà» stanno rimbalzando tra i media mondiali, riportate anche da Abc News.

Papa Francesco bacia malato 2

 

IL BACIO DI PAPA FRANCESCO AL MALATO GRAVE – La scelta di accogliere e salutare i malati, compresi quelli affetti da gravi patologie – anche impressionanti – è una tradizione dei papi, mantenuta anche da Bergoglio. Già nel viaggio a Cagliari dello scorso settembre, Francesco aveva incontrato anche un malato di lebbra, mentre – come ricorda Abc – tra i primi atti da pontefice, nel corso della cerimonia del Giovedi Santo, il pontefice aveva invece lavato i piedi di dodici giovani detenuti. Un segno dell’impronta con cui Francesco sta caratterizzando il suo pontificato, cercando – secondo gran parte dell’opinione pubblica – di riformare il Vaticano, anche attraverso un approccio meno legato alla mondanità. Quella che, secondo il papa, «uccide la Chiesa stessa». «Gesù stesso ci diceva non si può servire due padroni, o servi Dio o il denaro», aveva spiegato durante la messa dello scorso 4 ottobre, per le celebrazioni di San Francesco. Anche attraverso il gesto di oggi, il pontefice ha mostrato di ritenere l’umiltà come «una pietra miliare», confermando la sua scelta di «voler costruire una Chiesa più inclusiva».

Papa Francesco bacia malato 3

 

(Photocredit/Huffingtonpost.com)