Bufera su Zara Ungendered: la linea di vestiti accusata di sessismo

di Redazione | 17/03/2016

zara ungendered

Zara ha creato la linea Ungendered ed è stata sommersa di critiche perché lo stile, che punta a creare un genere ibrido tra maschile e femminile, sembra soddisfare solo le caratteristiche mascoline.

guarda la gallery:

LEGGI ANCHE: L’epic fail di Zara: la maglietta per bambini ricorda l’olocausto

ZARA UNGENDERED FA DISCUTERE SUI SOCIAL

Unisex? La collezione sembra far riferimento al solo genere maschile. Felpe con e senza cappuccio, jeans strappati, pantaloni dritti, monocolore e con taglie oversize. Niente di nuovo e drammatico, magari un tentativo meno brillante rispetto a case come Gucci e Yves Saint Laurent di interpretare la «gender fluidity». C’è chi si lamenta del monocolore (strano, dato che con Zara non abbiamo di fronte uno stile Desigual nda), chi invece pensa che la nuova linea sia proprio sessista.