WhatsApp abilita le chiamate vocali anche su Windows Phone

di Redazione | 24/06/2015

WhatsApp

ha reso disponibili le chiamate vocali anche su Windows Phone. Dopo una lunghissima sperimentazione tra beta testing e tentativi infruttosi gli utenti potranno trovare l’aggiornamento direttamente nello store con la versione 2.12.60.0, rilasciata nelle scorse ore. L’update propone anche un’altra novità: l’invio di file audio. Il ChangeLog ne illustra brevemente le caratteristiche:

whatsapp whatsapp windows phone

  • Chiamate WhatsApp: Chiama amici e parenti utilizzando WhatsApp gratis, anche se si trovano in un altro Paese. La funzione Chiamate WhatsApp utilizza la connessione Internet del tuo telefono e non i minuti voce compresi nel tuo piano telefonico. Potrebbero essere applicati costi per il traffico dati. Disponibile su Windows Phone 8+.

  • È adesso possibile inviare file audio (disponibile su Windows Phone 8+).

Se nei casi di Android, iOS e BlackBerry i primi accessi erano possibili solo tramite invito, con Windows Phone WhatsApp ha scelto l’abilitazione automatica, senza bisogno di ricevere una chiamata dai propri contatti. L’utilizzo di WhatsApp per gli utenti Windows è gratuito per il primo anno, successivamente, si legge sul sito “WhatsApp potrebbe diventare a pagamento, la tariffa attuale è di $0.99USD/anno”.

whatsappwhatsapp

 

 

 

 

 

 

 

L’aggiornamento è disponibile sull’app store di Windows ed è possibile scaricarlo da questo link

TAG: Whatsapp