Che viso ha ora Denise Pipitone?

di Redazione | 12/10/2017

denise pipitone

Ieri la trasmissione di Rai 3 Chi l’ha visto ha trattato nuovamente il caso di Denise Pipitone, la piccola scomparsa a Mazara del Vallo il 1 settembre 2004. I Ris hanno rielaborato un nuovo identikit che combacia in modo inquietante alla foto seganalata da un telespettatore in un sito pedopornografico.

 

LEGGI ANCHE > CASO DENISE PIPITONE, ASSOLTA JESSICA PULIZZI. DISSE AL TELEFONO: «L’HO PORTATA A CASA»

La mamma di Denise, Piera Maggio,  hanno richiesto la rielaborazione di un invecchiamento più attuale. Anche perché ora potrebbe esser ulteriormente utile. La procura di Marsala ha inviato ai carabinieri di Messina le impronte rilevate su diverse auto e in vari luoghi dopo la scomparsa della bambina. Con le tecnologie sviluppate oggi, infatti, gli investigatori potranno estrapolare tracce di Dna anche dalle impronte digitali. In questo modo potrebbe arrivare la conferma se la piccola Denise sia mai stata a bordo di un’auto dopo il sequestro.