Testi canzoni Sanremo 2016

di Redazione | 12/02/2016

Testi canzoni Sanremo 2016

TESTI CANZONI SANREMO 2016

Ci faranno compagnia per un anno intero almeno. Le sentirete in radio, le fischietterete passeggiando, le canterete sotto la doccia. Scopriamo allora insieme le canzoni di Sanremo 2016: i testi, le parole e tutte le informazioni dei brani dei 20 big e degli 8 giovani di questa edizione del Festival. Intanto c’è attesa per la prima serata Sanremo 2016 del 9 febbraio, dove inizieremo a capire come sarà questo festival.

LEGGI > GLI OSPITI DI SANREMO 2016

TESTI CANZONI BIG SANREMO 2016

Valerio Scanu FINALMENTE PIOVE

Seconda partecipazione al Festival dopo la vittoria del 2010 con Tutte le volte che. Quest’anno porta un pezzo scritto da Fabrizio Moro. L’artista romano, giurato dell’edizione in corso di Amici, ha raccontato: «Artisticamente siamo totalmente diversi ma un giorno mentre ero in studio a produrre i mie nuovi brani fra cui Finalmente piove, ci siamo incontrati e Valerio ha provato a improvvisare la strofa e l’inciso del brano: sfidandomi scherzosamente mi ha detto che se gli avessi dato quel brano si sarebbe presentato a Sanremo». Ritornello: Finalmente piove/E il suo rumore non se ne va/Ma le mie parole, le puoi capire/Senza dirtele in faccia

Morgan e i Bluvertigo SEMPLICEMENTE

Grande curiosità per scoprire il brano del gruppo composto da Marco Morgan Castoldi, Andrea Andy Fumagalli, Sergio Carnevale e Livio Magnini. All’Ariston nel 2001 la loro L’assenzio si piazzò ultima. Ritornello: Nasce piccolo infinitamente/Poi diventa troppo importante/Poi scegliere le canzoni ideali/Da consigliare agli amici geniali

Francesca Michielin NESSUN GRADO DI SEPARAZIONE

La cantautrice che ha conquistato la quinta edizione di X Factor ha pubblicato lo scorso 23 ottobre il suo secondo album in studio, di20: L’amore esiste, Battito di ciglia e Lontano i singoli fin qui rilasciati. Torna sul palco del Festival a distanza di 4 anni quando duettò come ospite con Chiara Civello. Ritornello: Siamo una sola direzione in questo universo/Che si muove/Nessun grado di separazione/Nessun divisione

Elio e le storie tese VINCERE L’ODIO

A Sanremo 1996 si piazzarono secondi con La terra dei cachi dietro Ron e Tosca, nel 2013 fecero lo stesso risultato con La canzone mononota aggiudicandosi inoltre il Premio della critica, quello per il Miglior arrangiamento e il Premio della sala stampa. Vincere l’odio ha sette ritornelli, siete pronti ad ascoltare qualcosa di mai creato prima? Verso top Tu dici No no no/Poi dici Forse forse forse/Poi ti lasci prendere/E ti abbandoni a questo mio pelapatate

Zero Assoluto DI ME E DI TE

Terza partecipazione al Festival per Thomas De Gasperi e Matteo Maffucci. Ottavi nel 2006 con Svegliarsi la mattina, noni dodici mesi più tardi con Appena prima di partire. L’ultimo singolo – L’amore comune – è il brano ufficiale della Serie B 2015/2016. Ritornello: Di un amore che fa pugni senza guanti/Di ritorni che han sapore di partenze/Di un cuore che ha più stanze di un albergo

Dolcenera ORA O MAI PIÙ

Nel 2003 vince nella categoria giovani, nel 2006 arriva seconda nella categoria Donne con Com’è straordinaria la vita, giunge sesta nel 2012 con Ci vediamo a casa. Il suo ultimo album è Le stelle non tremano, uscito nel 2014. Dopo Sanremo la vedremo a The Voice of Italy su Rai 2 in compagnia di Raffaella Carrà, Max Pezzali ed Emis Killa. Ritornello: Ora o mai/Come può succedere/Che una cosa semplice/Quando tutto sembra uguale/Tutto può cambiare

Clementino QUANDO SONO LONTANO

Classe 1982, il rapper di Avellino dopo venti anni di carriera e 7 album sbarca al Festival per la prima volta. «Canterò con la forza del Sud e di tutti gli emigranti nel mio cuore» ha annunciato. Verso top: La storia di un musicante emigrante anima vagante/E guarda come cambia tutto quando sei distante/E la voglia di sentirti grande

Patty Pravo CIELI IMMENSI

I 50 anni di carriera sul palco dell’Ariston. La ragazza ribelle del Piper – all’anagrafe Nicoletta Strambelli – partecipa al suo decimo Sanremo: il brano è firmato Fortunato Zampaglione. «Un pezzo di ampio respiro che racconta il rapporto tra due persone. Dire che è una ballata romantica forse non è una definizione giusta: racconta piuttosto un amore incasinato…». Ritornello: A noi bastava solo l’amore/Il resto ci poteva mancare/Per ridere scherzare/E poi finire

Lorenzo Fragola INFINITE VOLTE

Secondo Sanremo consecutivo per il vincitore di X Factor 8: dodici mesi fa il talento di Catania classe 1995 arrivò decimo. Infinite volte – il cui videoclip è stato registrato a Londra – nel nuovo album in uscita entro l’anno. Verso top: Ma non sono mai stato capace/A far l’amore senza amore

LEGGI ANCHE > Ordine di uscita e scaletta cantanti prima serata Sanremo 2016

Annalisa IL DILUVIO UNIVERSALE

Terzo Festival in quattro anni: dopo il nono posto con Scintille e il quarto di Una finestra tra le stelle la cantante uscita da Amici 10 tenta il colpaccio con Il diluvio universale. Verso croccante: E intanto prendo questa metropolitana/L’unica che sorride è una puttana/E allora io preferisco sognare

Irene Fornaciari BLU

La figlia di Zucchero è al quarto Sanremo: nel 2010 cantò con I Nomadi. Blu – titolo omonimo a un pezzo del papà, anno 1998 – è scritto da Giuseppe Dati (autore tra le altre di Oggi un dio non ho di Raf, Gli uomini non cambiano di Mia Martini, Cirano di Francesco Guccini, Celeste di Laura Pausini). Ritornello: Dimmi dove si nasconde/La promessa dignità/Questo cielo non risponde

Neffa SOGNI E NOSTALGIA

Il rapper e cantautore di Scafati – all’anagrafe Giovanni Pellino – è stato fortemente voluto da Carlo Conti e torna a Sanremo dopo dodici anni: nel 2004 arrivò nono con Le ore piccole. L’ultimo singolo pubblicato è Colpisci. Ritornello: Tutto passa e va sogni e nostalgia/Baci dolci e lacrime/E per fortuna che torna sempre un po’

Arisa GUARDANDO IL CIELO

Stavolta torna al Festival per cantare. Dopo aver co-condotto l’ultimo Sanremo con Rocìo Muñoz Morales ed Emma Marrone, Rosalba Pippa si rituffa nella gara: vinse nel 2009 tra i giovani con Sincerità e nel 2014 tra i grandi con Controvento. Per i bookmakers è la favorita per la vittoria finale. Ritornello: È troppo presuntuosa la previsione di una verità

Rocco Hunt WAKE UP

Nu juorno buono ha stravinto Sanremo Giovani 2014 e asfaltato Youtube con oltre 28 milioni di visualizzazioni. Il rapper di Salerno bisserà il successo con Wake Up? Ritornello: Wake up guagliù/se per caso mi addormento/allora scitem’tu

Dear Jack MEZZO RESPIRO

È cambiato il frontman – Alessio Bernabei gareggerà per conto suo – ma la sostanza resta la stessa. È arrivato Leiner Riflessi, altro figlio di X Factor: funzionerà con il pubblico mainstream di Rai 1? Ritornello: Mezzo respiro ancora/Soltanto mezzo respiro ancora/Per dare un senso ai ricordi/Per un passo in avanti

Stadio UN GIORNO MI DIRAI

Un ritorno per una band storica. Gaetano Curreri, Andrea Fornili, Giovanni Pezzoli e Roberto Drovandi si riaffacciano sul palco dell’Ariston a distanza di 9 anni: arrivarono penultimi con Guardami. Miglior piazzamento nel 1999 con Lo zaino (quinti). Ritornello: E mi dirai che un padre/Non deve piangere mai/Non deve arrendersi mai

Deborah Iurato e Giovanni Caccamo VIA DA QUI

Una coppia di talenti giovanissimi. Il vincitore della categoria Giovani della scorsa edizione e la vincitrice della tredicesima edizione di Amici insieme su un palco per la prima volta, con un brano firmato da Giuliano Sangiorgi dei Negramaro. Non sbaglieranno l’appuntamento, ci scommettiamo. Verso migliore: Sei sempre lì che aspetti/Di indossare le mie scuse/Come fossero medaglie/Da mostrare al mondo intero

Noemi LA BORSA DI UNA DONNA

Per tutta la vita (2010) si piazzò quarta, Sono solo parole (2012) arrivò terza, Bagnati dal sole (2015) finì quinta. Noemi ci riprova con un pezzo firmato da Marco Masini, Marco Adami e Antonio Iammarino: La borsa di una donna non si intona quasi mai/Con quel che sta vivendo

Alessio Bernabei NOI SIAMO INFINITO

L’ex Dear Jack prova la strada da solista portando all’Ariston un brano omonimo a un film del 2012 di Stephen Chbosky, adattamento cinematografico del romanzo epistolare Ragazzo da parete. Ce lo ritroveremo sul podio? I primi rumor dicono di sì. Ritornello: Noi siamo infinito/La mia pelle è corteccia/Che si può anche scalfire

Enrico Ruggeri IL PRIMO AMORE NON SI SCORDA MAI

Una delle sorprese più gradite di questo Festival. Quarantacinque anni di carriera, tantissimi successi, la tv, la radio e l’ultimo cd di inediti uscito ad aprile scorso: a Sanremo vinse nel 1987 con Si può dare di più con Umberto Tozzi e Gianni Morandi, nel 1993 festeggiò con Mistero. Verso migliore: Figli di sogni segreti perduti nel vento/Innamorati di certi sapori/Magari nemmeno vissuti

LEGGI ANCHE > Sanremo 2016, cantanti, ospiti, date, serate, nuove proposte

TESTI CANZONI GIOVANI SANREMO 2016

Michael Leonardi RINASCERAI

Nato a Sidney nel 1990 da genitori siciliani, è un tenore. Scuderia Caterina Caselli, promette bene. Un pezzo che nel corso della puntata speciale del 27 novembre definimmo “abbastanza inquietante”

Ermal Meta ODIO LE FAVOLE

Ex cantante del gruppo indie La fame di Camilla e autore di molti singoli di successo da Marco Mengoni a Emma passando per Chiara Galiazzo, Francesco Sarcina, Fedez e Lorenzo Fragola. Per noi «gran bel pezzo, molto curato a livello musicale e con un ritornello adorabile»

Irama COSA RESTERÀ

Filippo Maria Fanti, ha 19 anni e viene da Monza. «Pezzo rap orecchiabile, radiofonico. Poi è un belloccio, che non guasta»

Cecile N.E.G.R.A.

Cecile Vanessa Ngo Noug, 21enne romana. Il titolo dice parecchio, testo e ritmo potenti: «Quando mi vedi nuda vado bene anche se sono negra…»

Francesco Gabbani AMEN

Cantautore e polistrumentista, ex voce dei Trikobalto. Il pezzo più pop tra le nuove proposte

Chiara Dello Iacovo INTROVERSO

Vent’anni, di Cuneo, ex The Voice, arrivata al Festival quasi per sbaglio, per sua stessa ammissione. Motivetto coinvolgente

Miele MENTRE TI PARLO

Si chiama Manuela Maria Chiara Paruzzo: maggio 1989, Caltanissetta. Nel “tempo libero” musicista di strada, arriva da Area Sanremo

Alessandro Mahmood DIMENTICA

24 anni di Milano. Da 3 anni fa parte di un coro che gli ha permesso di imparare a «armonizzare, stare su un palco ma soprattutto lavorare in un gruppo». Anche lui giunge al Festival da Area Sanremo.

LEGGI ANCHE > Scaletta prima serata Sanremo 2016

Photocredit copertina ANSA/CLAUDIO ONORATI