Stadio Roma, Daniele Frongia conferma l’impegno della giunta Raggi

di Redazione | 10/01/2017

Sul sito LaLaziosiamonoi è stat riportata una dichiarazione dell’assessore allo sport del Comune di Roma, Daniele Frongia, dove si conferma l’impegno della giunta Raggi per realizzare il nuovo stadio della Roma:

«In questo momento lavoriamo allo stadio della Roma. Per quanto riguarda la Lazio ho avuto diverse interlocuzioni con Lotito e non c’è mai stata una richiesta per la realizzazione dello stadio. Nessuna proposta neppure per la riqualificazione del Flaminio. Ci aspettiamo però un contributo dei soggetti importanti dello sport romano e penso che la Lazio darà una mano».

 

LEGGI ANCHE > Berdini, l’assessore di Virginia Raggi e i no allo Stadio della Roma (e le Olimpiadi)

STADIO ROMA, INCONTRO IN CAMPIDOGLIO

Dopo il no alle Olimpiadi, la politica della giunta mantiene alta l’attenzione su quest’opera pubblica che potrebbe contribuire allo sviluppo della città. Le dichiarazioni dell’assessore sono un’ulteriore conferma dopo l’incontro che si è tenuto in Campidoglio lo scorso 30 dicembre tra la sindaca, Virginia Raggi, il vicesindaco Luca Bergamo, lo stesso Frongia, il dg della Roma Mauro Baldissoni e l’imprenditore Luca Parnasi. Una riunione in cui si è fatto il punto sulla situazione in attesa della pronuncia sull’approvazione del progetto, attualmente al vaglio della Conferenza dei servizi della Regione Lazio. Ma dello stadio della Roma si è parlato anche il 9 gennaio nel corso di una riunione di maggioranza in Campidoglio con la sindaca e consiglieri del Movimento 5 Stelle, alla quale però non hanno preso parte né Frongia né l’assessore all’Urbanistica Paolo Berdini. La posizione dell’amministrazione si dovrebbe concretizzare in un ok allo stadio con una riduzione di cubature. Ieri è circolata l’ipotesi, non confermata però dal Campidoglio, di un -20% di volumetrie sull’intero piano. A breve dovrebbe essere fissato un incontro con l’As Roma. «L’obiettivo – a quanto si è appreso – è cercare un’intesa nell’interesse della città».

STADIO ROMA, IL PROGETTO

Il progetto, che prevede la realizzazione dell’impianto nell’area di Tor di Valle, sarà costruito solo con capitali privati per una cifra complessiva di 1,7 miliardi di euro. Ulteriori 300 milioni, sempre da investitori privati, saranno destinati alla costruzione di opere pubbliche e infrastrutture collegate allo stadio.