Tredici 2: Un episodio farà infuriare il pubblico della serie Netflix

Manca poco alla seconda stagione di Tredici ed emergono altri particolari sui nuovi episodi disponibili dal 18 Maggio su Netflix. Un episodio farà arrabbiare il pubblico.

 
Emergono nuovi particolari dalla seconda stagione di Tredici, disponibile dal 18 Maggio su Netflix. Se la prima stagione ha fatto parlare di se per i temi trattati e come potessero incidere sul pubblico più giovane, per questa nuova stagione si prospetta un episodio shock e un tema centrale molto delicato. Brian Yorkey, showrunner di Tredici, ha già rassicurato che la stagione non sarà un copia e incolla della prima e, nonostante si continui a parlare di Hannah, al centro della nuova stagione ci saranno gli altri personaggi. Ma in un’intervista a Digital Spy, Brian Yorkey ha dichiarato che ci sarà un episodio di Tredici che farà infuriare il pubblico, le sue parole:

“Credo che ci sarà un episodio a metà stagione che ha il potenziale di far scatenare internet, alcune persone saranno molto, molto arrabbiate.” ha dichiarato il produttore di Tredici aggiungendo, “Ci saranno persone che non ne saranno contente. Ma ci siamo approcciati alla stagione pensando e sapendo che Hannah ha raccontato la sua storia nel modo in cui la vedeva lei. E credo che abbia detto la verità ma l’ha raccontata dalla sua prospettiva e non ha detto tutto.”

Quindi qualcosa di molto sconvolgente accadrà nella nuova stagione di Tredici, ma quale potrebbe essere? Se nella prima stagione abbiamo visto i fatti tramite i racconti di Hannah e le sue cassette, questa volta saranno i protagonisti e le misteriose polaroid a parlare.

Tredici
Tredici

In Tredici sono stati affrontati temi come il suicidio, l’alcolismo, l’abuso di droghe e la violenza sessuale. Proprio quest’ultimo argomento sarà al centro di questa nuova stagione come ha raccontato sempre Brian Yorke a The Hollywood Report. Nella prima stagione, infatti, sia Hannah che la sua amica Jessica sono state vittima di violenza sessuale:

“Una volta ho letto qualcosa online che diceva, “bhè, Jessica ha detto a suo padre che è stata stuprata, quindi la sua storia è finita”. Ricordo di aver pensato che fosse una ragione per realizzare una seconda stagione, perché la sua storia è solo all’inizio, la sua esperienza continua divenendo la parte centrale della seconda stagione.”

L’episodio di cui parla lo showrunner di Tredici e la violenza subita da Jessica potrebbero essere collegati? I nuovi episodi di Tredici saranno disponibili su Netflix dal 18 Maggio.
Segui tutti gli aggiornamenti sulla fanpage 13 reasons why Italia

 
 

Share this article